Pd
cittadinanza negata
Ius soli addio, ha vinto Alfano (e Salvini)
Ventiquattro senatori mandano in soffitta lo Ius soli. Il partito di Alfano, piccolo per consensi elettorali, ma determinante per ottenere la maggioranza al Senato ha deciso che la cittadinanza per i giovani stranieri in Italia è questione chiusa. Non se ne fa niente, per puro calcolo politico
66 franchi tiratori
Legge elettorale, salta l’accordo?
Alla prova del voto, il patto dei quattro partiti sulla legge elettorale entra già in crisi. Emergono le prime crepe, decine di franchi tiratori nei voti segreti e soprattutto la presa di distanza di Grillo
senza cittadinanza
Kyenge: “Ius soli bloccato? Una vergogna”
Cécile Kyenge, ex ministra, oggi parlamentare Ue chiede alla politica di smettere di tenere in ostaggio i figli degli stranieri nati in Italia
taxisti e ambulanti
Saluti romani e bombe carta davanti alla Camera
La protesta dei taxisti al sesto giorno di sciopero contro la liberalizzazione del settore, cui si sono aggiunti decine di venditori ambulanti, ha bloccato il centro di Roma per tutto il giorno. La strada di fronte a Palazzo Chigi è stata invasa dai manifestanti. Davanti a Montecitorio sono esplose bombe carta. L'episodio più grave quando un gruppo di estrema destra ha assediato per oltre un'ora la sede del Pd.
il direttore staino
“Renzi mi ha detto: figurati se chiudo l’Unità sotto elezioni”
Sergio Staino, direttore de l'Unità, ha ricevuto una telefonata del segretario del PD: "Era incazzatissimo perchè l'ho definito un cafone. Ma come chiamereste uno che fa tante promesse e poi sparisce?". Oggi CDA decisivo, ricapitalizzazione o liquidazione del giornale. Staino non è ottimista, ma Renzi gli ha detto che con le elezioni alle porte non ci pensa neanche a far chiudere il giornale del PD
verso elezioni anticipate
Torna il proporzionale. Elezioni più vicine
Rimangono differenze tra i due rami del Parlamento soprattutto su premio di maggioranza e soglia di sbarramento ma ora si può votare
direzione pd
Renzi al partito, un discorso dal sapore elettorale
Il confronto con il partito democratico sarà duro, molto duro, ma avverrà dopo. Nella direzione di mercoledì Renzi ha delineato il suo orientamento per la prima fase di questa crisi di governo - voto al più presto o un governo di responsabilità che coinvolga tutti i partiti - e ha rivendicato i successi del suo governo: "meno tasse e più diritti"
Matteo Renzi
“La riforma è il nostro futuro”
Nel comizio di chiusura della Festa nazionale dell'Unità il presidente del consiglio ha difeso la riforma costituzionale. E aperto a possibili cambiamenti all'Italicum. Attacco a D'Alema: "Leader del passato non ci ruberanno il futuro".
Renzi alla minoranza PD
“Volete che lasci? Fate un congresso e vincetelo”
Il premier segretario ha aperto la Direzione del partito con una relazione di circa un'ora. Tanti gli argomenti trattati: dai problemi interni fino all'Europa. Sulle amministrative, l'argomento per cui è stato organizzato l'incontro, si mostra meno pessimista. "Difficile leggere sul piano nazionale un voto locale", dice
dopo le amministrative
Le sfide di Renzi alla Direzione del Pd
Verdini o la minoranza Pd? Il voto delle amministrative mette Renzi in difficoltà. E il premier-segretario cerca una sponda. Verdini ha già dato un segnale al Governo, costringendo la maggioranza ad andare sotto in Parlamento. La minoranza, invece, chiede di rivedere la linea politica e la campagna referendaria per la riforma costituzionale
Le reazioni dopo il voto
“Non sono contento”. Renzi alla resa dei conti
La questione nazionale e quelle locali non sono sovrapponibili per il premier. Ma il disappunto per i risultati del primo turno è evidente, a Napoli soprattutto
le accuse, le reazioni
L’arresto di Simone Uggetti, sindaco di Lodi
Il primo cittadino lodigiano è accusato di turbativa d'asta per un appalto relativo all'assegnazione della gestione delle piscine scoperte della città
l'accordo di maggioranza
Renzi-Verdini, oltre il Nazareno
Nei fatti, Denis Verdini è in maggioranza. Un accordo a tutto campo con il Pd che supera il patto del Nazareno sulle riforme. Ci sarà una concertazione, come ha detto lo stesso Verdini. Il quale però resta formalmente fuori dalla maggioranza, evitando a Renzi una salita al Quirinale che il Premier vuole evitare
via alla raccolta firme
Italicum, la battaglia per il referendum
È partita la raccolta delle adesioni per arrivare a un referendum contro la nuova legge elettorale. Per i promotori l'Italicum aggrava i problemi del Porcellum
centrosinistra a milano
Majorino sarà capolista del Partito democratico
Il nome dell'assessore ai Servizi sociali è stato avallato dalla segreteria milanese del Pd ma non tutti nel partito erano d'accordo

 

 
 
1
2
>
>>