Ong
COOPI in NIGER
Una Ong insegna come “non farli partire”
La storia di un progetto di Coopi in Niger che proteggendo e riconoscendo fa quello che il Governo italiano vorrebbe delegare alla Libia.
Nessun favoreggiamento
Archiviata l’inchiesta su SeaWatch e Open Arms
Archiviata l’inchiesta sulle Ong accusate di legami coi trafficanti: per i magistrati di Palermo non c’è stato nessun favoreggiamento dell’immigrazione.
Ong tedesca Jugend Rettet
Iuventa, confermato il sequestro della nave
La nave Iuventa della Ong tedesca Jugend Rettet deve rimanere ferma al porto di Trapani, dove è stata bloccata nell’agosto scorso dalla procura di Trapani.
Ong Proactiva
Dissequestrata la nave Open Arms
Il gip di Ragusa ha disposto il dissequestro della nave Open Arms della Ong spagnola Proactiva, ferma dal 18 marzo a Pozzallo dopo il salvataggio di 218 migranti.
ONG Proactiva
Open Arms, quale reato?
Salvatore Fachile dell'Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione (ASGI) fa il punto della situazione sul caso della nave Open Arms alla luce della decisione del gip di Catania.
Gravi accuse a Ong
Sequestrata la nave della Pro Activa Open Arms
Associazione per delinquere: sono sotto accusa i responsabili della ong dopo quanto avvenuto nel Canale di Sicilia la settimana scorsa. La nave è ora bloccata nel porto di Pozzallo. E rischia di non poter più ripartire
migranti
Ascoltate questo canto
Un salvataggio a opera di una delle poche Ong rimaste. Un gommone carico di donne africane. Che, finalmente salve, si sciolgono in un canto di ringraziamento
LA DENUNCIA
“La Guardia costiera libica responsabile del naufragio”
La Ong tedesca Sea Watch accusa la motovedetta di aver fatto cadere in acqua i migranti e di averli picchiati una volta fatti salire a bordo. Almeno 5 i morti, tra cui un bimbo
medico di msf
Gli occhi di Margherita sui migranti e i conflitti
Il racconto di Margherita Colarullo, 33 anni, medico. E' stata in Iraq, Sud Sudan, Repubblica Centrafricana, Congo con Medici Senza Frontiere. Ultima missione sulla nave Aquarius-Sos Méditerranée. “Grave la scelta dell'Europa che respinge gente che soffre. Io sto con chi dice che i migranti sono benvenuti”
codice di condotta
Governo-Ong, qualche passo avanti ma…
L'azione del mondo cattolico ha dato qualche frutto rispetto alla linea di ferro sull'immigrazione ma nella sostanza si ribadiscono le limitazioni alle Ong
estrema destra contro ong
La nave nera insegue la nave delle Ong
La nave dell’estrema destra C-Star ha incrociato e inseguito per alcune miglia la nave Aquarius gestita dalla Ong Sos Méditerranée assieme a Medici Senza Frontiere
corsa verso destra
Inseguire la destra: la strategia perdente del Pd
Il Pd di Renzi cerca la strada per interpretare il presente ma non trova di meglio che inseguire la destra. Storicamente, un’operazione che non ha mai pagato in temini elettorali. Il rischio concreto è quello di una escalation alla ricerca del consenso e di un esito finale, nelle urne, che potrebbe essere drammatico
La nave nera
La C-Star è al largo della Libia, potrebbe agire contro le Ong
La nave C-Star della organizzazione di estrema destra Generazione Identitaria è al largo delle acque libiche. Potrebbe già oggi tentare azioni contro le navi delle Ong impegnate nel salvataggio dei migranti nel Mediterraneo. Generazione Identitaria ha raccolto decine di migliaia di Euro per organizzare l'operazione “Defend Europe”, con il dichiarato intento di ostacolare in mare il lavoro delle Ong che soccorrono i migranti
salvataggi in mare
Ong, la marina libica rilancia le accuse
Il dramma dei migranti nel Mediterraneo si presta a molte speculazioni politiche. L'ultima è la bordata del portavoce delle guardie costiere libiche contro le Ong
il medico dei migranti
“Grazie alle Ong, meritano rispetto”
Il medico di Lampedusa sulla manifestazione del 20 maggio a Milano 'Insieme senza muri' dice: “È importante partecipare, bisogna essere in tanti”
la campagna di odio
Nuova aggressione fascista contro le Ong
Un gruppo di militanti fascisti ha interrotto con una protesta violenta il Festival Mediterraneo a Prato, organizzato dalla Ong Cospe
ong nel mediterraneo
Accuse continue, ma dove sono le prove?
La polemica sulle Ong del mare continua. Con danni incalcolabili sulla immagine delle Ong e in termini di vite umane. Ma continua a non esserci nulla di concreto
il sociologo dal lago
“Accuse alle Ong? Speculazione politica”
Il sociologo Alessandro Dal Lago è stato uno dei primi a mettere in guardia dalla campagna in atto contro le Ong che soccorrono i migranti nel Mediterraneo
migranti nel mediterraneo
Perché le Ong danno fastidio a Frontex?
Dietro agli attacchi alle Ong che soccorrono i migranti nel Mediterraneo sembra esserci uno scontro tra due filosofie: quella di Frontex e quella di Mare Nostrum
effetti collaterali
Il mondo intorno a Idomeni
È diventato uno dei simboli dell'Europa che chiude le porte ai migranti. In questo limbo infernale, l'economia legata all'emergenza umanitaria si infiltra in ogni crepa
Il report di Msf
In Siria, dove si bombardano gli ospedali
Tutti i numeri della guerra in Siria. Medici senza frontiere con l'ingresso nel sesto anno del conflitto pubblica un rapporto sulle vittime e sugli attacchi alle sue strutture
Europa-Turchia
Le conseguenze del negoziato
Quali sono gli effetti della trattativa in corso Ankara-Bruxelles. Finché la rotta balcanica non si sblocca, tutti i Paesi dell'area potrebbero entrare in "emergenza"
il rapporto di 30 ong
Siria, benzina sul fuoco
A cinque anni dallo scoppio della guerra in Siria, Oxfam, Save the Children e altre 30 organizzazioni firmano un documento che svela le contraddizioni di chi dovrebbe fermare il conflitto. Non c'è più tempo, per giochini politici, però: il prezzo pagato dalla popolazione è già insostenibile. E il 2015 è stato l'anno peggiore