Memoria
giornata vittime mafie
Locri, don Ciotti: “Siamo tutti calabresi e sbirri”
Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. A Locri si è svolta la manifestazione nazionale di Libera. Ospiti a Memos: da Locri, Rosaria Anghelone di Libera; e da Verbania, Davide Mattiello della Commissione antimafia
ornella coen
“Memoria, antidoto all’odio e al pregiudizio”
Memos ha ospitato Ornella Coen, figlia di Dante, ebreo milanese vittima della Shoah. “Mi sono sentita orfana per la seconda volta”, dice dopo che è stata imbrattata la pietra d’inciampo che ricorda suo padre
leggi razziali del 1938
Quei cinquanta banchi vuoti del liceo Visconti
Alcuni studenti del famoso liceo di Roma presentano una ricerca sugli alunni ebrei che vennero espulsi dalla scuola per le leggi razziali fasciste
1944-2016
72 anni fa la strage di Sant’Anna di Stazzema
Il 12 agosto 1944 i nazifascisti uccisero centinaia di persone in quello che fu uno dei più atroci crimini commessi nei confronti della popolazione civile in Italia
A Monticchiello
50 anni di Teatro Povero
A Monticchiello Val di Chiana da 50 anni si rinnova un rito laico che coinvolge gli abitanti in una rappresentazione suggestiva: il Teatro Povero.
intervista a Géza Röhrig
Il figlio di Saul
Al cinema il film di László Nemes. La storia straziante di un padre nel Sonderkommando ad Auschwitz, alla ricerca disperata del corpo del figlio ucciso dai nazisti