Iraq
NOSTRO REPORTAGE
Iraq, i minori inseguiti dalla guerra
Tarik e Ali. Le storie di due ragazzini iracheni raccontano il dramma di una generazione che non è mai stata messa nelle condizioni di ricostruire il suo paese
nostro reportage
Nord Iraq, con i civili in fuga dall’ISIS
Il campo profughi di Hassan Sham, nel nord dell'Iraq, è a soli 30 chilometri da Mosul. Ospita più di 10mila persone scappate dallo Stato Islamico
LA CAMPAGNA PER RAQQA
Il fronte anti Isis è troppo diviso
Pochi giorni fa è cominciata la campagna per la riconquista di Raqqa, la capitale del Califfato in Siria. Come a Mosul per la coalizione anti Stato Islamico ci sono però tanti problemi e diverse incognite. Turchia, regime siriano, ribelli, milizie curde, americani e russi: troppi gli attori in campo per una situazione già molto complessa
LA BATTAGLIA PER MOSUL
Tutte le incognite del futuro
L'esercito iracheno è ormai alle porte di Mosul, la principale roccaforte urbana dell'ISIS. Ancora poco chiara la strategia militare dello Stato Islamico
LA CAMPAGNA CONTRO L'ISIS
La strategia militare non basta
La battaglia per Mosul ha mobilitato i media di tutto il mondo. Ma nessuno deve illudersi, per sconfiggere definitivamente l'ISIS ci vuole ben altro. L'intervista al ricercatore siriano Haid Haid
Iraq
Liberare Mosul. Ma come?
La riconquista della base di Al-Qayyara ha dato una spinta al morale dell'esercito iracheno. Liberare Mosul dall'ISIS sembra ora possibile
BUGIARDO
“BLiar, il peggior terrorista del mondo”
Sui media inglesi, Tony Blair è diventato "Bliar", un bugiardo. Le accuse pubblicate sul rapporto Chilcot: l'invasione dell'Iraq nel 2003 è un crimine di guerra
LA GUERRA DEL 2003
Iraq. Tutte le colpe di Tony Blair
Blair trascinò la Gran Bretagna nella guerra contro Saddam esagerando la pericolosità del dittatore e sottostimando la catastrofe che avrebbe provocato
IN FUGA DALL'ISIS
La mia vita sotto lo Stato Islamico
Hussein è scappato dalla Siria quattro mesi fa. Casa sua, in una cittadina vicino ad Aleppo, è controllata dall'Isis. Lo abbiamo incontrato nel sud della Turchia
IRAQ-ISIS
I preparativi per la campagna di Mosul
Nel nord dell'Iraq l'ISIS si sta ritirando verso Mosul. Chi scappa dai centri prima controllati dallo Stato Islamico parla di una situazione drammatica
SIRIA
La tregua tiene, ma fino a quando?
Dieci giorni di cessate il fuoco hanno cambiato la vita quotidiana dei siriani. Ma nessuno crede che la guerra possa finire con un negoziato politico
Terrorismo
Come si finanzia lo Stato islamico
Lo Stato islamico (Daesh) si finanzia in modi diversi: dai proventi del petrolio ai saccheggi delle banche irachene, siriane e libiche, dalla vendita di contrabbando di tesori archeologici allo sfruttamento del traffico di esseri umani, alle regolari tasse e servizi nei territori da loro controllati. Un 10 per cento circa dei fondi arriva però dai Paesi sunniti dell'area, in particolare dall'Arabia Saudita

 

 

 
 
1
2
>
>>