indipendenza
catalogna
Senza ritorno
Fino a oggi Madrid e Barcellona hanno giocato a scacchi. Continueranno a farlo, ma in una dimensione nuova e ancora più pericolosa
la crisi catalana
“La risposta non può essere solo giudiziaria”
Lo storico Arnau Gonzalez: "L'indipendentismo catalano è un problema politico. Madrid non può continuare a nascondersi dietro ai tribunali"
lo scrittore joan queralt
“La miglior fabbrica di indipendentisti? La Spagna”
A tre giorni dal referendum sull'indipendenza della Catalogna non è ancora chiaro se e come i catalani potranno votare. E l'opinione pubblica europea non ha ancora capito per quale motivo nel cuore dell'Europa ci sia una regione che vuole costruire un suo Stato. Abbiamo chiesto aiuto allo scrittore catalano Joan Queralt
non solo identità
Perché i catalani vogliono l’indipendenza?
L'indipendentismo catalano non è marcato da un nazionalismo identitario. In questi anni la voglia d'indipendenza è cresciuta per altri motivi
scontro sull'indipendenza
Madrid-Barcellona, relazione pericolosa
Lo scontro tra lo stato spagnolo e la Catalogna ha fatto un ulteriore salto di qualità. La Guardia Civil ha arrestato 14 funzionari della comunità autonoma catalana e perquisito decine di uffici. In questi anni Barcellona ha provato più volte a negoziare una maggiore autonomia. E Madrid ha affidato la sua risposta ai tribunali e alla polizia
SCOZIA
Un secondo referendum per l’indipendenza
Sono passati solo due anni dal referendum del 2014. Ma la Brexit rischia di accelerare il distacco tra Londra ed Edinburgo. Intervista allo storico scozzese Tom Devine