Frontiere
effetti collaterali
Il mondo intorno a Idomeni
È diventato uno dei simboli dell'Europa che chiude le porte ai migranti. In questo limbo infernale, l'economia legata all'emergenza umanitaria si infiltra in ogni crepa
NEGOZIATO SULLA SIRIA
L’ultima chance
Dovrebbero riprendere oggi a Ginevra le trattative per fermare la guerra in Siria. Il margine per trovare un punto d'incontro è minimo. Conterà soprattutto l'approccio dei tanti attori esterni del conflitto siriano
SIRIA
La tregua tiene, ma fino a quando?
Dieci giorni di cessate il fuoco hanno cambiato la vita quotidiana dei siriani. Ma nessuno crede che la guerra possa finire con un negoziato politico
tra i profughi a idomeni
“Non c’è spazio per tutti, molti dormono al freddo”
Daniela Oberti è un'infermiera di Medici senza Frontiere al confine tra Grecia e Macedonia, dove da giorni diecimila rifugiati aspettano di passare la frontiera
le milizie curde
Siria, il piede in due scarpe
Le milizie curde approfittano dei raid russi sui ribelli di Aleppo per aumentare il territorio sotto il loro controllo. E sono diventate l'ago della bilancia della guerra
 
 
1
2
>
>>