Curdi
combattente in siria
“Ho visto una rivoluzione”
Davide Grasso ha combattuto contro l'Isis insieme alle brigate curde Ypg. "Dopo gli attentati di Parigi ho deciso che dovevo fare qualcosa e sono partito"
nostro reportage
Nord Iraq, con i civili in fuga dall’ISIS
Il campo profughi di Hassan Sham, nel nord dell'Iraq, è a soli 30 chilometri da Mosul. Ospita più di 10mila persone scappate dallo Stato Islamico
la turchia post golpe
Nuovi arresti tra i sindaci filocurdi
In Turchia continua implacabile l’operazione, voluta da Erdogan, di smantellamento del fronte di opposizione politico curdo e filocurdo
LA CAMPAGNA PER RAQQA
Il fronte anti Isis è troppo diviso
Pochi giorni fa è cominciata la campagna per la riconquista di Raqqa, la capitale del Califfato in Siria. Come a Mosul per la coalizione anti Stato Islamico ci sono però tanti problemi e diverse incognite. Turchia, regime siriano, ribelli, milizie curde, americani e russi: troppi gli attori in campo per una situazione già molto complessa
turchia, dopo gli arresti
Il partito curdo sospende le attività parlamentari
Dopo la retata che ha portato in carcere diversi suoi dirigenti, il Partito democratico dei popoli ha optato per una forma di protesta estrema
REPRESSIONE IN TURCHIA
Nuovi arresti tra i filo-curdi
Non si ferma l'ondata di arresti contro il partito filo-curdo Hdp, mentre i due leader rifiutano di rispondere ai magistrati: "Questa non è giustizia"
Figen Yüksekdaǧ
Hdp, il partito contro il sultano Erdoǧan
Nello scorso luglio è venuta nei nostri studi. Oggi è uno dei dirigenti dell'Hdp fatti arrestare da Erdogan. Vi proponiamo l'intervista alla copresidente del partito curdo in Turchia. La terza forza politica è l'unica vera opposizione al partito del presidente, l'Akp
Turchia
Erdogan e la stretta finale contro i curdi
L'arresto dei leader del partito filo-curdo HDP segna il punto più basso della democrazia turca in questi ultimi anni. Molti pensano che abbia segnato proprio la fine della democrazia. Di sicuro il paese sarà sempre più instabile
LA BATTAGLIA PER MOSUL
Tutte le incognite del futuro
L'esercito iracheno è ormai alle porte di Mosul, la principale roccaforte urbana dell'ISIS. Ancora poco chiara la strategia militare dello Stato Islamico
LA CAMPAGNA CONTRO L'ISIS
La strategia militare non basta
La battaglia per Mosul ha mobilitato i media di tutto il mondo. Ma nessuno deve illudersi, per sconfiggere definitivamente l'ISIS ci vuole ben altro. L'intervista al ricercatore siriano Haid Haid
nel nord della siria
La questione curda dietro l’intervento turco in Siria
E' sempre più evidente che priorità e ossessione della Turchia è evitare l'unificazione e il consolidamento di un'area autonoma curda a ridosso del suo confine
IRAQ-ISIS
I preparativi per la campagna di Mosul
Nel nord dell'Iraq l'ISIS si sta ritirando verso Mosul. Chi scappa dai centri prima controllati dallo Stato Islamico parla di una situazione drammatica
Turchia
Gezi Park, tre anni dopo: vince la paura
Il movimento che poteva creare una nuova società civile è ormai sfaldato. Le sue eredità sono difficili da rintracciare. La riprova nelle cronache dalla Turchia
SIRIA
La tregua tiene, ma fino a quando?
Dieci giorni di cessate il fuoco hanno cambiato la vita quotidiana dei siriani. Ma nessuno crede che la guerra possa finire con un negoziato politico
TREGUA IN SIRIA
“Solo un miracolo può fermare la guerra”
La tregua entrata in vigore sabato ha ridotto drasticamente le operazioni militari. Ma i siriani non si fidano più di nessuno, e temono che la guerra possa ricominciare da un momento all'altro
le milizie curde
Siria, il piede in due scarpe
Le milizie curde approfittano dei raid russi sui ribelli di Aleppo per aumentare il territorio sotto il loro controllo. E sono diventate l'ago della bilancia della guerra
Karim Franceschi
L’italiano che ha difeso Kobane
Ventiseienne di Senigallia, padre italiano (ex partigiano) e madre marocchina, nel gennaio 2015 Karim decide di unirsi ai curdi che combattono lo Stato islamico

 

 

 

 
 
1
2
>
>>