Carcere
il criminologo cannavicci
“Imam nelle carceri per fermare il radicalismo”
La Commissione per la prevenzione del radicalismo jihadista in Italia consegna a Gentiloni una relazione con diverse proposte per evitare fenomeni di radicalizzazione
dopo il tentato golpe
La Turchia di Erdogan, tra paura e consensi
Secondo Murat Cinar, giornalista turco in Italia, svuotando le carceri sovraffollate il presidente Erdogan ottiene almeno due risultati: libera spazio per le migliaia di persone arrestate dopo il fallito colpo di Stato e accresce il proprio bacino elettorale tra i beneficiari del provvedimento. Molti altri però stanno vivendo in un clima di paranoia e paura
sex offenders
Nella mente dei pedofili
Qual è la punizione “giusta” per gli autori di reati sessuali, restando nello stato di Diritto? Paolo Giulini e Carla Xella lavorano nelle carceri con stupratori e pedofili
caso Gallelli
“Perché nostro figlio è morto in carcere?”
Alessandro Gallelli aveva 21 anni, è morto nel carcere di San Vittore il 18 febbraio 2012, impiccato con la sua felpa. Ora una perizia del tribunale Civile riapre il caso
costituzione e carcere
Le registrazioni shock del carcere di Parma
L'audio ha fatto il giro del web. Le registrazioni del dialogo tra un detenuto e le guardie che l'hanno picchiato hanno svelato il vero volto del sistema carcerario in Italia. Le ha pubblicate l'associazione "A buon diritto"