Barcellona
Catalogna
Un futuro tutto da scrivere
Dopo il discorso di Puigdemont il territorio si fa ancora più sconosciuto. Dalle intenzioni di Madrid alla situazione politica nello stesso fronte indipendentista
lo scrittore joan queralt
“La miglior fabbrica di indipendentisti? La Spagna”
A tre giorni dal referendum sull'indipendenza della Catalogna non è ancora chiaro se e come i catalani potranno votare. E l'opinione pubblica europea non ha ancora capito per quale motivo nel cuore dell'Europa ci sia una regione che vuole costruire un suo Stato. Abbiamo chiesto aiuto allo scrittore catalano Joan Queralt
non solo identità
Perché i catalani vogliono l’indipendenza?
L'indipendentismo catalano non è marcato da un nazionalismo identitario. In questi anni la voglia d'indipendenza è cresciuta per altri motivi
scontro sull'indipendenza
Madrid-Barcellona, relazione pericolosa
Lo scontro tra lo stato spagnolo e la Catalogna ha fatto un ulteriore salto di qualità. La Guardia Civil ha arrestato 14 funzionari della comunità autonoma catalana e perquisito decine di uffici. In questi anni Barcellona ha provato più volte a negoziare una maggiore autonomia. E Madrid ha affidato la sua risposta ai tribunali e alla polizia
Luca Barcellona
Il futuro (non) è scritto
Il calligrafo è "quello che scrive bene", almeno stando all'etimologia. Ma è anche molto di più. È un artista, è uno studioso e anche un artigiano
ELEZIONI IN SPAGNA
La fine del bipartitismo
Il Partito Popolare è ancora la prima forza politica, ma non ha più i numeri per governare
COYOTE SKATE SCHOOL
Artista, skater, educatore di strada
Il percorso lavorativo di Ivan ha toccato negli anni tante aree molto diverse fra loro e anche tanti paesi, città, continenti. In qualche modo molte delle sue esperienze così varie però rientrano in quello che è il suo progetto più ambizioso: quello di “usare” l’insegnamento dello skate e dell’arte in generale per aiutare l’integrazione e […]
Catalogna
Sì alla dichiarazione d’indipendenza
Il parlamento catalano ha messo in moto il processo per arrivare alla secessione in 18 mesi. Madrid ha fatto ricorso al Tribunale Costituzionale. Ora tutto dipenderà dal risultato delle elezioni spagnole del 20 dicembre.
La lettura
Ada Colau. Barcellona, sinistra e democrazia
Milano, Palazzo Reale. Più di cento sindaci provenienti da tutto il mondo sono riuniti nella Sala delle Cariatidi per firmare il Milan Urban Food Policy Pact, una carta delle buone pratiche urbane presentato come il vero lascito di Expo in tema di lotta allo spreco e sostenibilità alimentare. Tra loro c’è anche Ada Colau, da […]