aiuti umanitari
IRAQ-ISIS
I preparativi per la campagna di Mosul
Nel nord dell'Iraq l'ISIS si sta ritirando verso Mosul. Chi scappa dai centri prima controllati dallo Stato Islamico parla di una situazione drammatica
effetti collaterali
Il mondo intorno a Idomeni
È diventato uno dei simboli dell'Europa che chiude le porte ai migranti. In questo limbo infernale, l'economia legata all'emergenza umanitaria si infiltra in ogni crepa
Europa-Turchia
Le conseguenze del negoziato
Quali sono gli effetti della trattativa in corso Ankara-Bruxelles. Finché la rotta balcanica non si sblocca, tutti i Paesi dell'area potrebbero entrare in "emergenza"
SIRIA
La tregua tiene, ma fino a quando?
Dieci giorni di cessate il fuoco hanno cambiato la vita quotidiana dei siriani. Ma nessuno crede che la guerra possa finire con un negoziato politico
tra i profughi a idomeni
“Non c’è spazio per tutti, molti dormono al freddo”
Daniela Oberti è un'infermiera di Medici senza Frontiere al confine tra Grecia e Macedonia, dove da giorni diecimila rifugiati aspettano di passare la frontiera
TREGUA IN SIRIA
“Solo un miracolo può fermare la guerra”
La tregua entrata in vigore sabato ha ridotto drasticamente le operazioni militari. Ma i siriani non si fidano più di nessuno, e temono che la guerra possa ricominciare da un momento all'altro
dopo l'accordo Usa-Russia
Tregua in Siria, spiragli per una pace più duratura
Nella notte tra il 26 e il 27 febbraio dovrebbe essere entrato in vigore un cessate il fuoco per entrambe le parti, filo Assad e ribelli