Jazz Anthology
22 ottobre 2018
Steve Lacy (2)

Nel luglio del ’57 il quartetto di Cecil Taylor con Steve Lacy viene registrato dal vivo al festival di Newport. Sempre nel ’57 Lacy incide alcuni brani con una compagine guidata da Gil Evans. Nel novembre del ’57 Lacy è in studio in quartetto con Wynton Kelly al piano e la ritmica del quartetto di Taylor, Buell Neidlinger al contrabbasso e Dennis Charles alla batteria, per il primo album a suo nome, che uscirà con un titolo, Soprano Today, le cui ambizioni non saranno smentite dagli sviluppi successivi della carriera del sassofonista.

Email
Conduttori

Marcello Lorrai

In onda

Lunedì dalle 23.00 alle 00.00

Email
Conduttori

Marcello Lorrai

In onda

Lunedì dalle 23.00 alle 00.00

GLI ULTIMI PODCAST
13 marzo 2017
 
Jazz Anthology di lun 13/03

Jazz Anthology di lun 13/03

06 marzo 2017
 
Jazz Anthology di lun 06/03

Jazz Anthology di lun 06/03

27 febbraio 2017
 
Jazz Anthology di lun 27/02

Jazz Anthology di lun 27/02

20 febbraio 2017
 
Jazz Anthology di lun 20/02

Jazz Anthology di lun 20/02

13 febbraio 2017
 
Jazz Anthology di lun 13/02

Jazz Anthology di lun 13/02

06 febbraio 2017
 
Jazz Anthology di lun 06/02

Jazz Anthology di lun 06/02

30 gennaio 2017
 
Franco D’Andrea, ospite di Jazz Anthology

Ospite in studio, il pianista Franco D’Andrea, proclamato dal referendum 2016 del mensile Musica Jazz “musicista italiano dell’anno”, un riconoscimento di cui è un habitué, parla dei suoi ultimi Cd e dei suoi prossimi progetti discografici.

23 gennaio 2017
 
Jazz Anthology di lun 23/01

1917 (1)….Prima puntata di una serie in cui Jazz Anthology torna indietro di un secolo, al 1917: in cui il 26 febbraio, la Original Dixieland Jass Band incide il primo disco della storia del jazz…..Nella prima parte della trasmissione, per l’attualità discografica, l’album The Chamber Music Effect del trio svizzero Vein.

<<
<
7
8
9
 
 
podcast
Clicca sull’icona per sottoscrivere il servizio podcast Jazz Anthology