Giorni Migliori – I fatti
IMG_6373
04 luglio 2018
Giorni Migliori Fatti del mer 04/07 (prima parte)

Giorni Migliori Fatti del mer 04/07 (prima parte)

Email
Conduttori

Claudio Jampaglia

In onda

sabato dalle 9.30 alle 10.00

Email
Conduttori

Claudio Jampaglia

In onda

sabato dalle 9.30 alle 10.00

GLI ULTIMI PODCAST
03 luglio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del mer 03/07 (seconda parte)

Non ci sono 4 miliardi di tagli nel bilancio della scuola, ma una voragine di insegnanti pur essendo oltre 50mila le assunzioni annunciate, e col concorso annullato ieri dal Tar, anche di presidi, ne parliamo con Anna Maria Santoro della CGIL e poi le elezioni in Grecia questo fine settimana, finisce l’era Tsipras? Ne parliamo con..Francesco De palo direttore del sito Mondogreco.net (seconda parte)

03 luglio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del mer 03/07 (prima parte)

Le nomine per la nuova Commissione Europea e l’elezione del Presidente dell’EuroParlamento, il racconto della prima giornata di voto del neo eruodeputato del Pd Massimiliano Smeriglio e l’analisi di Piervirgilio Dastoli sullo spostamento a destra e a favore degli Stati della nuova dirigenza europea. (prima parte)

02 luglio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del mar 02/07 (seconda parte)

La procedura d’infrazione da rinviare, l’assestamento che dovrebbe bastare all’Europa che continua a non trovare la quadra sulle nomine. I due temi del giorno nele opinioni di Angela MAuro, inviata in Europa del Huffington, e di Guido Iodice, giornalista economico di KeynesBlog. (seconda parte)

02 luglio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del mar 02/07 (prima parte)

La procedura d’infrazione da rinviare, l’assestamento che dovrebbe bastare all’Europa che continua a non trovare la quadra sulle nomine. I due temi del giorno nele opinioni di Angela MAuro, inviata in Europa del Huffington, e di Guido Iodice, giornalista economico di KeynesBlog. (prima parte)

01 luglio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del lun 01/07 (seconda parte)

Il caso Sea Watch visto dalla Germania, raccontato da Flavia Msca Goretta tra crisi diplomatica, presidi di soliarietà, una raccolta fondi da 700 milioni di euro. Le trattative tutta la notte a Bruxelles per la nuva Commissione con Maria Maggiore e il Professore Alessandro Santoro che ci spiega cosa cambierà con lo scontrino elettronico e per chi entra in vigore. (seconda parte)

01 luglio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del lun 01/07 (prima parte)

Giorni Migliori Fatti del lun 01/07 (prima parte)

29 giugno 2019
 
Giorni Migliori Fatti del sab 29/06

50 anni di Pride, Roberto Festa ci racconta i moti di StoneWall, la resistenza di trans e omosessuali alle violenze della polizia da cui ebbero origine nel 1969 i moti e l’orgoglio. Mezzo secolo dopo cosa è diventato il movimento LBTGQI? Marie Moise ci ricorda la storia di Marielle Franco e ci spiega l’intersezionalità e come sono cambiate le istanze di questo Pride.

22 giugno 2019
 
Giorni Migliori Fatti del sab 22/06

Dieci minuti alla guerra. L’escalation tra Usa e Iran è stata fermata da un ripensamento repentino di Trump (almeno dice lui), ma la guerra all’Iran dura da anni. L’analisi di Alberto Negri dei conflitti, delle ragioni e di cosa sta succedendo a partire da Teheran. E poi il confronto con i Paesi del Golfo raccontati da Farid Adly, le guerre Saudite, il conflitto con il Qatar, le piccole resistenze in Medio Oriente.

15 giugno 2019
 
Giorni Migliori Fatti del sab 15/06

La Corte di Strasburgo condanna l’Italia per l’ergastolo ostativo. Cosa è e perché ce lo spiega Susanna Marietti, Coordinatrice nazionale di Antigone e autrice della trasmissione di RadioPop “JailHouse Rock”. In studio Stefano Simonetta, Professore di Storia Medievale della Statale di Milano, racconta l’esperienza con i detenuti-studenti in carcere e propone degli spunti sul perché lo Stato (a differenza delle vittime) deve occuparsi della rieducazione e del perdono.

01 giugno 2019
 
Giorni Migliori Fatti del sab 01/06

Chiara Ronzani ci racconta Riace: cosa è successo dopo le elezioni, come continua e cosa racconta il paese simbolo da decenni dell’accoglienza. Massimiliano Smeriglio ragiona sulla sinistra e il “campo progressista” che a fianco e dentro il PD deve sfidare il principale partito del cenrosinistra sull’egemonia dei contenuti, più che sui distinguo Due temi che saranno tra i protagonisti della Festa di Radiopopolare “All You Need Is POP”.

25 maggio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del sab 25/05

Speciale su come si vota alle elezioni europee.

18 maggio 2019
 
Giorni Migliori Fatti del sab 18/05

La destra europea si presenta a Milano per le elezioni europee, ne rintracciamo origini, composizione, contraddizioni, con il ricercatore e storico Elia Rosati (autore di “CasaPound Italia” per Mimesis), a partire dalle definizione di post-fascismo di Enzo Traverso, storico tra le massime autorità della storia dei totalitarismo, docente alla Cornell University di New York.

podcast
Clicca sull’icona per sottoscrivere il servizio podcast Giorni Migliori - I fatti