Consigliati da Radio Pop

Festival estate 2018

mercoledì 11 luglio 2018 ore 11:58

Tempo di festival per gli amanti della musica live. Tempo di media parnership per Radio Popolare. Mentre ormai stanno chiudendo i battenti i festival di luglio, ecco quelli che seguiremo sul campo in agosto.

 

FILAGOSTO FESTIVAL 2018

31 luglio – 5 agosto

Filago non è Woodstock. Wikipedia ci spiega che è un comune italiano di 3.215 abitanti che dista circa 15 chilometri dal capoluogo orobico. Ci dice che la principale squadra di calcio della città è l’U.S. Filago Calcio A.S.D. (milita in Terza Categoria). Ci informa anche che dal 2003 ospita il Filagosto Festival, una rassegna dedicata alla musica indipendente, una sorta di vetrina per diversi generi musicale: dal rock al reggae, dal pop alla musica elettronica. L’organizzazione del festival è curata da Filagogiovani, un’associazione di promozione sociale composta da quasi 80 soci volontari. L’ associazione e il festival sono no-profit: una parte del ricavato autofinanzia l’edizione successiva, mentre la restante parte viene destinata a sostegno di iniziative legate a realtà del territorio e a progetti internazionali. Se nelle precedenti edizioni ci sono passate leggende e promesse della musica italiana e internazionale, quest’anno sarà aperto dall’originale rapper  Willie Peyote. Per il secondo anno consecutivo ci sarà un festival nel festival, ovvero il METAL FOR EMERGENCY. Protagonisti del sabato sera saranno cinque band, espressione della scena metal nazionale e internazionale, con i Sepultura come headliner d’eccellenza.

Due serate saranno dedicate al reggae nelle sue accezioni più inusuali: da una parte il roots reggae californiano dei Groundation, dall’altra le ibridazioni con la dub dei Mellow Mood. In totale sei giorni e diciassette concerti per un calendario che conferma il variegato carattere musicale di uno degli appuntamenti più importanti dell’estate del Nord Italia. Info: filagostofestival.it

 

DROMOSFESTIVAL

30 luglio – 15 agosto

Concerti di spessore internazionale ma anche mostre, dibattiti , letteratura, cinema e altri eventi collaterali caratterizzeranno l’edizione del ventennale del festival che quest’anno transiterà in dodici comuni sardi: Baratili, Bauladu, Cabras, Fordongianus, Mogoro, Morgongiori, Neoneli, Nureci, San Vero Milis, Ula Tirso e Villa Verde, oltre al capoluogo, Oristano.

A cinquant’anni dal ’68,  il festival Dromos proporrà una meditazione e alcuni spunti di riflessione proprio su questa epica annata. Sarà, pertanto, DromosRevolution.  Il ’68 fu, soprattutto – e questo è l’aspetto che verrà approfondito, in linea con le tematiche che da sempre caratterizzano il festival Dromos – l’aspirazione di una generazione nel portare l’immaginazione al potere, secondo le teorie di Herbert Marcuse, uno dei padri nobili di quell’immaginifico e per certi versi irripetibile momento politico, sociale e culturale. Tra i protagonisti Dee Dee Bridgewater, Bombino, Gonzalo Rubalcaba, Bokanté, Vinicio Capossela, Marialy Pacheco, Fatoumata Diawara, Roland Tchakounté, Kristin Asbjørnsen e Seun Kuti.

Info: dromosfestival.it

 

 INDIGENO FEST 2018

3 – 9 agosto

Torna il festival che unisce l’incanto dei territori della Sicilia ad un’attenta proposta musicale. Organizzato da Leave Music, torna per una quinta edizione che si preannuncia imperdibile. Nel golfo di Patti musica, territorio e natura saranno ancora una volta le protagoniste della manifestazione, divenuta negli anni un importante punto di riferimento sia per il panorama musicale italiano sia come attrazione turistica della Sicilia. Tra i protagonisti segnaliamo Joe Victor, i Cacao Mental,  Giulia Mei, Gemitaiz, Frenetik & Orang3, CRLN, Cosmo, Giorgieness, Mirkoeilcane

Per la serata finale i riflettori si sposteranno sul Teatro Greco di Tindari, una delle gemme storiche del patrimonio culturale dell’isola siciliana: protagonisti The Zen Circus, Maria Antonietta e Tommaso Di Giulio.

I The Zen Circus sono un punto di riferimento della scena indipendente italiana: in 18 anni si sono costruiti una credibilità condivisibile da pochi altri artisti nostrani.

Info: indiegenofest.it

 

P.S.  Il 6 settembre i The Zen Circus saranno i protagonisti del tradizionale concerto organizzato da Radio Popolare al Carro Ponte. Sono già aperte le prevendite.

Tutte le informazioni

 

Aggiornato venerdì 07 settembre 2018 ore 15:18
TAG