a cologno monzese

La Lega patrocina rievocazione nazista

sabato 31 marzo 2018 ore 15:28

Il Comune di Cologno Monzese, amministrato dalla Lega, patrocina una rievocazione storica per rappresentare la vita in un campo di soldati nazisti. A tre giorni dal 25 Aprile.

Sabato 21 e domenica 22 aprile, nella città a nord di Milano, si terrà una manifestazione organizzata dal gruppo ’36 Fusilier Kompanie’, associazione specializzata nelle rievocazioni storiche delle attività dei militari nazisti.

Tra questi, quelli della famigerata ’36° Waffen Grenadier Division der SS’, unità delle SS naziste composta da criminali e impiegata nella lotta anti partigiana. 

La pagina Facebook del gruppo 36 Fusilier Kompanie

Il manifesto dell’iniziativa porta il logo del gruppo accanto allo stemma della città di Cologno Monzese e le firme dell’assessore alla cultura, Dania Perego, e del sindaco, Angelo Rocchi.

Interpellato da Radio Popolare, il sindaco di Cologno Monzese afferma che non si tratta di una iniziativa politica ma di una rievocazione storica. “Siamo abituati alle polemiche -ha detto il sindaco- qualunque cosa si fa che abbia un po’ a che fare con i temi che possono echeggiare in qualche modo una certa parte politica vengono strumentalizzati”.

La due giorni prevede un programma che comprende la dimostrazione di attività di primo soccorso, la preparazione del rancio ‘con ricette d’epoca’, la narrazione di ‘racconti, miti e leggende del nord’ e una ‘cerimonia di consegna onorificenze’. Sono previsti anche dei ‘banchi didattici’.

Il sindaco Angelo Rocchi e l’assessore Dania Perego sono del partito di Salvini e leghista è anche un altro assessore, Simone Rosa, che si fa ritrarre sui social nella divisa di un soldato nazista.

A Cologno, recentemente, un consigliere comunale eletto con la Lega, Lorenzo Corradini, è passato a Casapound che è così rappresentata in consiglio. E lo scorso mese di novembre, la formazione fascista ha tenuto un convegno in una sala comunale intitolata a Sandro Pertini. Anche in quel caso il Comune aveva concesso il patrocinio.

 

cologno

Aggiornato lunedì 02 aprile 2018 ore 20:49
TAG