Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 11/11 delle ore 08:30

    GR di lun 11/11 delle ore 08:30

    Giornale Radio - 11/11/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 11/11

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 11/11/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 11/11 delle 19:48

    Metroregione di lun 11/11 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 11/11/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 11/11 (seconda parte)

    Fino alle otto di lun 11/11 (seconda parte)

    Fino alle otto - 11/11/2019

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 11/11 (prima parte)

    Senti un po' di lun 11/11 (prima parte)

    Senti un po’ - 11/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 11/11 (terza parte)

    Fino alle otto di lun 11/11 (terza parte)

    Fino alle otto - 11/11/2019

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 11/11 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 11/11 (seconda parte)

    Senti un po’ - 11/11/2019

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 11/11

    Considera l'armadillo lun 11/11

    Considera l’armadillo - 11/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di lun 11/11

    Due di due di lun 11/11

    Due di Due - 11/11/2019

  • PlayStop

    Esteri di lun 11/11

    1-Bolivia. Evo Morales costretto a dimettersi. Nel paese è iniziata la caccia ai suoi uomini. Contro il presidente un alleanza…

    Esteri - 11/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di lun 11/11 (prima parte)

    Due di due di lun 11/11 (prima parte)

    Due di Due - 11/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di lun 11/11 (seconda parte)

    Due di due di lun 11/11 (seconda parte)

    Due di Due - 11/11/2019

  • PlayStop

    Cult di lun 11/11 (prima parte)

    ivana trettel, bookcity 2019, carcere di opera, opera liquida, bruno brancher, una vita da lingera, laboratorio formentini, marta inversini, tiziana…

    Cult - 11/11/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 11/11

    Malos di lun 11/11

    MALOS - 11/11/2019

  • PlayStop

    Cult di lun 11/11 (seconda parte)

    ivana trettel, bookcity 2019, carcere di opera, opera liquida, bruno brancher, una vita da lingera, laboratorio formentini, marta inversini, tiziana…

    Cult - 11/11/2019

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lun 11/11

    Rassegna stampa internazionale di lun 11/11

    Rassegna stampa internazionale - 11/11/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 11/11 (prima parte)

    Malos di lun 11/11 (prima parte)

    MALOS - 11/11/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 11/11 (seconda parte)

    Malos di lun 11/11 (seconda parte)

    MALOS - 11/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 11/11

    Ora di punta di lun 11/11

    Ora di punta – I fatti del giorno - 11/11/2019

  • PlayStop

    Doppio Click di lun 11/11

    Doppio Click di lun 11/11

    Doppio Click - 11/11/2019

  • PlayStop

    Basse Frequenze di lun 11/11

    Basse Frequenze di lun 11/11

    Basse frequenze - 11/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di lun 11/11 (terza parte)

    Prisma di lun 11/11 (terza parte)

    Prisma - 11/11/2019

  • PlayStop

    Microfono aperto serale di lun 11/11

    Microfono aperto serale di lun 11/11

    Microfono aperto serale - 11/11/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Giorgio Fontana: “Non sono attuale, scrivo d’amore”

“In questo romanzo mi sono ispirato ai grandi classici del Sette-Ottocento, a Foscolo piuttosto che a I dolori del giovane Werther. La sfida era alta: prendere spunto da questi capolavori e provare a attualizzarne le tematiche”.

Esordisce così Giorgio Fontana, da pochi giorni tornato in libreria con Un solo paradiso. L’editore è Sellerio, con cui due anni fa l’autore milanese aveva condiviso lo straordinario successo di Morte di un uomo felice e la vittoria del Premio Campiello.

“Questo è un libro molto diverso dal precedente: è ambientato dieci anni fa circa, non prevede la stessa ricerca storica e tratta un sentimento chiave, l’amore, nelle sue forme più estreme” spiega.

La trama, come dice lo stesso Fontana, è semplice. Un uomo si innamora perdutamente di una donna e quando la loro storia finisce lui precipita in uno stato di disperazione.

“Mi piace soprattutto il contrasto tra il coinvolgimento totale di Alessio, il protagonista, e il cinismo di fondo che mi pare pervadere la nostra società” dice Fontana, che oltre all’attività di scrittore e giornalista sceneggia i fumetti di Topolino.

Non manca Milano, la città in cui Fontana vive e in cui ambienta tutte le sue opere. “Per me è qualcosa di più di un luogo in cui muovere i miei personaggi: la metropoli è uno dei protagonisti del libro e cambia a seconda degli stati d’animo di Alessio”.

Riascolta l’intervista a Giorgio Fontana

giorgio-fontana-podcast

  • Autore articolo
    Dario Falcini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni