Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di mar 19/11 delle ore 19:31

    GR di mar 19/11 delle ore 19:31

    Giornale Radio - 19/11/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 19/11

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 19/11/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 19/11 delle 19:51

    Metroregione di mar 19/11 delle 19:51

    Rassegna Stampa - 19/11/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    L'altro martedi' di mar 19/11

    L'altro martedi' di mar 19/11

    L’Altro Martedì - 19/11/2019

  • PlayStop

    Wi-Fi Area del mar 19/11

    Wi-Fi Area del mar 19/11

    Wi-fi Area - 19/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 19/11 (seconda parte)

    Ora di punta di mar 19/11 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 19/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 19/11 (prima parte)

    Ora di punta di mar 19/11 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 19/11/2019

  • PlayStop

    Esteri di mar 19/11

    Privatizzazione della terra su ampia scala. È il piano che vuole mettere in campo il presidente ucraino Zelensky con la…

    Esteri - 19/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 19/11

    Ora di punta di mar 19/11

    Ora di punta – I fatti del giorno - 19/11/2019

  • PlayStop

    Malos di mar 19/11 (seconda parte)

    Malos di mar 19/11 (seconda parte)

    MALOS - 19/11/2019

  • PlayStop

    Malos di mar 19/11 (prima parte)

    Malos di mar 19/11 (prima parte)

    MALOS - 19/11/2019

  • PlayStop

    Malos di mar 19/11

    Malos di mar 19/11

    MALOS - 19/11/2019

  • PlayStop

    C. C. Patterson, l'uomo che ci ha salvato dagli zombie

    Fino agli anni '80, la norma era la benzina con il piombo. Cosa sarebbe successo se non fossero cambiate le…

    PopCast - 19/11/2019

  • PlayStop

    Il bambino senza nome

    Favola tratta da una raccolta curata da Amnesty International e narrata dalla cia. teatrale Aresina. A cura di Diana Santini

    Favole al microfono - 19/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di mar 19/11 (prima parte)

    Intervista telefonica a Laura Gramuglia per il suo libro Rocket Girls, che racconta 50 storie di musiciste che hanno alzato…

    Due di Due - 19/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di mar 19/11 (seconda parte)

    Commentiamo con Dario Maggiorini l'arrivo di Google Stadia, nuova piattaforma di gaming in streaming. (seconda parte)

    Due di Due - 19/11/2019

  • PlayStop

    AVENIDA BRASIL - 17-11-19

    Latin Grammy 2019 per la lingua portoghese (20a edizione). Playlist: 1. Fragmento lirico, Gil (Grupo Corpo), Gilberto Gil, 2019 2.…

    Avenida Brasil - 19/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di mar 19/11

    Due di due di mar 19/11

    Due di Due - 19/11/2019

  • PlayStop

    Jack di mar 19/11 (seconda parte)

    Jack di mar 19/11 (seconda parte)

    Jack - 19/11/2019

  • PlayStop

    Jack di mar 19/11 (prima parte)

    Jack di mar 19/11 (prima parte)

    Jack - 19/11/2019

  • PlayStop

    Jack di mar 19/11

    Jack di mar 19/11

    Jack - 19/11/2019

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 19/11

    Considera l'armadillo mar 19/11

    Considera l’armadillo - 19/11/2019

  • PlayStop

    Sam Rivers (1)

    Jazz Anthology di lun 18/11

    Jazz Anthology - 19/11/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Olimpiadi: chi ha vinto più medaglie?

Vogliamo chiamarlo un cannibale dell’oro olimpico? Chiamiamolo così: Michael Phelps aggiunge altri quattro ori alla sua collezione di medaglie olimpiche, che ora tocca quota 26. E’suo il record dell’atleta che ha vinto il maggior numero di medaglie nella storia delle Olimpiadi moderne. Il nuotatore statunitense dopo i trionfi di Atene (aveva partecipato anche a Sidney, a 15 anni, ma era arrivato “solo” in finale), Pechino e Londra, anche a Rio non si è smentito: ha trionfato prima con il quartetto americano nella staffetta 4×100 stile libero maschile, poi nei 200 a Farfalla e con la staffetta 4×200. E, infine ha trionfato nei 200 misti. Altra impresa. E’la quarta volta consecutiva che Phelps vince in questa categoria alle Olimpiadi.

https://www.youtube.com/watch?v=Ghsv2_PSOL0

Ma chi sono i plurivincitori di medaglie nei Giochi Olimpici? Dopo Phelps abbiamo due atleti dell’Unione Sovietica e al quarto posto un italiano, Edoardo Mangiarotti

Qui, potete vedere l’elenco tratto dal sito Topend Sports

top medal 1

Al secondo posto c’è la ginnasta sovietica Larisa Semënovna Latynina. Nata nel 1934, vinse le sue medaglie in tre olimpiadi: Melbourne 1956, Roma 1960 e Tokyo 1964. Si ritirò nel 1966 e divenne per un lungo periodo di tempo allenatrice della squadra sovietico di ginnastica artistica.

Larisa-Latynina

Al terzo posto un altro ginnasta, anche lui sovietico: Nikolay Andrianov. Morto nel 2011, all’età di 59 anni, Andrianov fu protagonista di tre olimpiadi: Monaco di Baviera nel 1972, Montreal 1976 e Mosca 1980.

andrianov_1856281b

Edoardo Mangiarotti, schermidore, nato nel 1919 e morto a Milano nel 2012 è al quarto posto di questa speciale classifica. Ha partecipato a cinque edizioni dei Giochi Olimpici tra il 1936 e il 1960  collezionando complessivamente 6 medaglie d’oro, 5 d’argento e 2 di bronzo, che all’epoca costituì il record del maggior numero di medaglie vinte da un singolo atleta (13), superando Paavo Nurmi, il filandese che ne aveva conquistate 12.

mangiarotti

Questo il suo record

  • 6 ori (spada a squadre a Berlino 1936; spada individuale, spada a squadre a Helsinki 1952 ; fioretto a squadre, spada a squadre a Melbourne 1956; spada a squadre a Roma 1960)
  • 5 argenti (fioretto a squadre, spada a squadre a Londra 1948,  fioretto individuale, fioretto a squadre a Helsinki 1952 ; fioretto a squadre a Roma 1960)
  • 2 bronzi (spada individuale aLondra 1948, spada individuale a Melbourne 1956)

E questa, invece, è la classifica di chi ha vinto più medaglie d’oro sempre tratta dal sito Topend Sports

medaglie d'oro

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni