Siria
Guerra in Siria
Siria, l’obiettivo degli USA è incerto
Gli Stati Uniti non hanno ancora deciso come e quando intervenire in Siria, e soprattutto quale sia l'obiettivo di una possibile azione militare.
Allarme nel Mediterraneo
USA e Russia pronti alla guerra in Siria
Francesco Strazzari ci illustra cosa sta accadendo in Siria e cosa potrebbe succedere nei prossimi giorni tra Stati Uniti e Russia.
Siria
La guerra ad alleanze variabili
Il raid su una base militare siriana, probabilmente ad opera di Israele, e lo scontro diplomatico dopo l'attacco chimico a Ghouta confermano la complessità della guerra in Siria
Il libro di Aeham Ahmad
Il pianista di Yarmouk racconta la sua Siria
Il giovane pianista Aeham Ahmad, divenuto il simbolo della guerra in Siria dopo avere suonato il suo pianoforte fra le macerie del cmapo profughi di Yarmouk, ospite della trasmissione Cult di Radio Popolare.
Ultimatum in scadenza
Guerra in Siria, i ribelli non vogliono lasciare Duma
La guerra in Siria continua e la città di Duma rischia la distruzione. Oltre 70 mila civili sono in pericolo, mentre l'ultimatum della Russia sta per scadere.
un medico siriano
“Vi racconterò la notte peggiore della mia vita”
Abbiamo chiesto a un medico siriano che vive nella Ghouta Orientale di scegliere un momento di questi sette anni e di raccontarcelo.
la guerra in siria
La caduta di Afrin e il tradimento dei curdi
Dopo due mesi di resistenza eroica, Afrin è caduta nelle mani degli invasori turchi e dei loro collaborazionisti. Si conclude una battaglia storica, simbolo del tradimento internazionale nei confronti dei curdi, prima di tutto degli Stati Uniti e della Russia
siria
I gruppi anti-Assad a Ghouta
Nella maggior parte dei casi, i ribelli che combattono le truppe governative nella città assediata si rifanno all'integralismo islamico. Le rivalità reciproche hanno indebolito la causa dell'opposizione e sul terreno hanno complicato le cose. Ma nonostante tutto questo si tratta di organizzazioni che hanno ancora un certo appoggio a livello sociale
l'inchiesta bbc
Abusi sessuali in cambio di aiuti umanitari
Nel Sud della Siria, i responsabili locali della distribuzione del cibo per conto delle agenzie internazionali chiedono in cambio alle donne prestazioni sessuali
goutha sotto assedio
La testimonianza del dottor Fayez
Questa zona a est di Damasco è controllata dai ribelli e bombardata dall'esercito siriano. "Stanno distruggendo tutto, stanno eliminando qualsiasi forma di vita", ci scrive un medico che abita lì
regione curda di afrin
Ci sarà uno scontro tra Turchia e Siria?
Le truppe di Assad sarebbero pronte a dare una mano ai curdi contro la campagna militare turca nella zona di Afrin, nord-est della Siria, sotto il confine turco
siria
Una guerra, tanti conflitti
L'operazione militare americana nell'est della Siria conferma per l'ennesima volta la complessità di questa guerra. Una guerra con attori che di volta in volta cambiano posizione e alleati. Quella siriana è una crisi ad alleanze variabili. Quello che è successo nella regione di Deir al-Zour lo conferma
SIRIA
Idlib, l’ultima campagna militare
E' l'ultima provincia siriana ancora in mano all'opposizione. Dopo aver sconfitto l'ISIS - almeno militarmente - Assad ha deciso di riprendersi anche Idlib
un medico in siria
“La guerra è finita, l’assedio no”
Il dottor Orabi Faeyz lavora nella regione di Ghouta Orientale, alle porte di Damasco. Da tre anni mezzo quasi 400mila persone vivono sotto assedio, nel silenzio totale della comunità internazionale
russia iran turchia
Putin, il mediatore per il futuro della Siria
Quelli che hanno vinto la guerra – russi e iraniani – e quelli che accettano lo status quo in cambio di una porzione della torta – turchi – sono nella condizione di decidere il futuro del paese. Mercoledì a Sochi il vertice tra leader
liberata dalle FDS
La caduta di Raqqa, colpo mortale per Daesh
Rojda Felat. È lei il simbolo della liberazione di Raqqa. La comandante curda entra nello stadio della città sventolando la bandiera gialla delle Forze Democratiche Siriane
il rapporto
Siria, confermato l’uso di armi chimiche
Nell'attacco contro una cittadina nel nord della Siria, che lo scorso aprile fece cento morti e 300 contaminati, sono state usate sostanze chimiche, in particolare sarin. Lo dice un rapporto dell'Organizzazione per la Prevenzione delle Armi Chimiche. Un'ulteriore inchiesta delle Nazioni Unite dovrà ora stabilire chi fu il responsabile di quell'attacco
Diplomazia
Tillerson, la sfida con Mosca
Il segretario di stato USA arriva nella capitale russa al culmine delle polemiche sulla Siria. Nelle ultime ore un rapporto del National Security Council ha accusato apertamente la Russia di aver occultato le responsabilità del governo di Assad nell'uso di armi chimiche
TILLERSON A MOSCA
Le relazioni tra Russia e Usa passano dalla Siria
Il segretario di Stato americano arriva a Mosca in un momento molto delicato per le relazioni tra Russia e Stati Uniti. Tutto dipende dalla Siria
Incontro Trump-Xi Jinping
Cina-Usa, nessun accordo
Nessun accordo su commercio e Corea del Nord, ma l'avviamento di una nuova piattaforma per il dialogo bilaterale che scongiuri il peggio
Putin: aggressione
Trump attacca la Siria
Gli Stati Uniti hanno attaccato la Siria. Questa notte 59 missili sono stati lanciati contro il campo d’aviazione di Shayrat, da dove sarebbero partite le bombe chimiche lanciate martedì su Khan Sheikhoun, nella provincia di Idlib. Poi la dichiarazione di Trump, che ha invitato tutte le nazioni civili a unirsi all’America per fermare il bagno […]
l'analisi
Perché la guerra in Siria potrebbe finire
Tanti Paesi hanno combattuto in Siria, appoggiando una fazione o un’altra. Perché a breve potrebbero essere disposti a un accordo?
REPORTAGE DAL LIBANO
Le elezioni scippate
Le elezioni in Libano sono state rinviate ancora una volta: il Parlamento - scaduto 3 anni fa - intende prolungarsi di nuovo il mandato
SIRIA-LIBANO
Venti di guerra in Libano?
L'ultimo bombardamento israeliano in Siria - per molti - è un segnale che gli equilibri stanno cambiando. E in modo molto pericoloso
SIRIA
Sei anni di guerra, e non è finita
Sei anni fa, con le proteste di un gruppo di ragazzini di Daraa, cominciava la crisi siriana. La guerra civile si è ormai trasformata in un conflitto globale, il cui prezzo però lo stanno pagando solamente i civili
LA GUERRA ALL'ISIS
Marines americani nel nord della Siria
Gli Stati Uniti hanno mandato centinaia di marines vicino a Raqqa, la capitale del Califfato. Trump vuole avere un ruolo attivo nella guerra all'Isis
 
 
1
2
3
>
>>