Rohingya
Birmania
Rohingya, l’esclusione di Stato
La repressione dei Rohingya, minoranza musulmana in Birmania, continua anche sotto il governo "democratico" di Aung San Suu Kyi