Precariato
l'appello dei giovani Pd
“Poletti si dimetta, per rispetto ai giovani”
“Ministro Poletti si dimetta, solo in questo modo può dimostrare rispetto ai giovani”. La richiesta, sotto forma di una lettera pubblica, arriva da dentro il Pd, da gruppi di giovani democratici di Lombardia, Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta. I firmatari contestano le parole del ministro sui ragazzi costretti a emigrare ma anche le politiche del Jobs Act
sharing economy
Foodora e gli altri: ecco i lavoratori invisibili
"Prima ancora che per la rivendicazione dei diritti e del salario, questi lavoratori lottano per emergere come soggetti esistenti", spiega Guido Smorto, docente di Economia
ricerca inps-venetolavoro
Voucher, la nuova frontiera del precariato
Secondo la ricerca, nel 2015 un milione e 300mila lavoratori italiani sono stati pagati con i buoni lavoro. Nel 2008 erano solo 25mila. L'intervista a Cesare Damiano
Concorsone insegnanti
Scuola, storie di precariato perenne
Valentina, Paola, Silvia, Sebastiano, Paolo, Chiara. Sono solo alcuni dei nomi di chi ci ha scritto per esprimere tutto il dissenso verso la riforma della scuola di Renzi