Myanmar
la morte di mohammed
Rohingya, i perseguitati nella Birmania di Aung
La morte del piccolo Mohammed Shohayet, la cui foto a terra nel fango sta facendo il giro del mondo, riporta alla ribalta la tragedia dei Rohingya, minoranza musulmana da sempre repressa in Birmania. Solo pochi mesi fa l'Onu accusava il governo locale, guidato dalla Nobel per la pace Aung San Suu Kyi, di violazioni sistematiche dei diritti umani
Birmania
Rohingya, l’esclusione di Stato
La repressione dei Rohingya, minoranza musulmana in Birmania, continua anche sotto il governo "democratico" di Aung San Suu Kyi
fiume mekong
Cina, la diplomazia dell’acqua
La Cina lascia fluire l'acqua del grande fiume verso i cinque Paesi a valle, afflitti dalla siccità. Un nuovo meccanismo di cooperazione in nome dello "sviluppo"
MYANMAR
Minoranze etniche, il futuro per la democrazia
La transizione nella ex-Birmania non dipenderà solo dal negoziato tra i militari e Aung San Suu Kyi, ma anche dalla trattativa tra lo stato centrale e i diversi gruppi etnici. L'intervista con responsabile del progetto svizzero che assiste le parti in questo processo.