centrosinistra
ferruccio de bortoli
“Centrosinistra? Problema psicoanalitico”
L’ex direttore del Corriere della Sera e del Sole-24Ore Ferruccio de Bortoli è stato ospite nella nostra trasmissione Radiosveglia. Del rapporto tra Renzi e la sinistra ci ha detto: "Le differenze programmatiche non sono così ampie, non penso che il problema sia politico"
centrosinistra
Pisapia e Renzi mai così lontani
Renzi a Milano ha fatto Renzi: duro, aggressivo, sprezzante. Ha dettato la linea a tutti, amici, nemici, aspiranti alleati. Pisapia a Roma ha fatto Pisapia: gentile, educato, aperto. Ha detto che la politica è fermezza nei principi e dialogo. La sua piazza lo ha rispettato ma non si è scaldata per lui. Si è infiammata solo per Bersani che ha demolito Renzi e dettato un programma che prefigura l'incompatibilità col Pd
cofferati/centrosinistra
“Unito, ma solo per condividere politiche comuni”
Lavoro, scuola, tasse: il centrosinistra unito ha senso se condivide politiche su questi e altri temi. E’ la sostanza del messaggio che Sergio Cofferati, eurodeputato, racconta oggi a Memos. L’ex leader Cgil parla anche di Corbyn e dell’Europa
addio centrosinistra?
Prodi abbandona Renzi
Cala il gelo tra il Professore e il segretario del PD, dopo che quest'ultimo ha liquidato come inutile il lavoro di chi vorrebbe ricostruire un centrosinistra
Amministrative
Comuni, in calo l’affluenza
Alle 19 ha votato il 31%, dieci punti meno del primo turno. In gioco 111 città, sfida Centro Sinistra-Centro Destra. A rischio due città storiche della sinistra, Genova e Sesto San Giovanni. Tra poco chiudono le urne. Subito exit poll
elezioni amministrative
Toh, chi si rivede: il centrodestra
La domanda di centrodestra è ancora forte. Che futuro avrà la narrazione renziana del voto Pd che si allarga ad altri settori della società?
campo progressista
Convincere Renzi a non essere più Renzi
L'ostacolo più grande nel tentativo di Pisapia di ricostruire il centrosinistra è il rapporto con Renzi. L'ex sindaco di Milano deve riuscire a fargli cambiare linea politica
campo progressista
Pisapia pensa al modello Ulivo
"Lavoro per una coalizione ampia e aperta" dice Giuliano Pisapia alla presentazione di Campo Progressista, pensando all'Ulivo. L'obiettivo sono le elezioni politiche
g.bianchi/a.pizzinato
Il lavoro, una scissione costante a sinistra
Memos ha ospitato oggi due storiche personalità della cultura del lavoro in Italia. Giovanni Bianchi e Antonio Pizzinato. Perché il lavoro ha diviso, e divide, il centrosinistra?
microfono aperto
Campo progressista, prevalgono i No
Sono contrastanti le prime reazioni degli ascoltatori di Radio Popolare all'intervista con cui Giuliano Pisapia ha annunciato la nascita di "Campo Progressista"