Berlusconi
centrodestra
Maroni Premier?
Roberto Maroni potrebbe essere il presidente del Consiglio se il centrodestra vincesse le elezioni politiche. Per questo, potrebbe non ricandidarsi alla guida della Regione Lombardia. Maroni sarebbe un elemento di equilibrio nel conflitto di potere tra Berlusconi e Salvini
Centrodestra favorito
Elezioni in Sicilia: niente sarà più come prima
La Sicilia è il berlusconismo e al tempo stesso è l'antiberlusconismo. Sono tornati entrambi, il primo potrebbe di nuovo vincere, il secondo potrebbe di conseguenza tornare a coprire il campo dell'opposizione. Chi ne potrebbe restare stritolato è Renzi che ha costruito la sua ascesa su un superamento di entrambi i paradigmi
Amministrative
Comuni, in calo l’affluenza
Alle 19 ha votato il 31%, dieci punti meno del primo turno. In gioco 111 città, sfida Centro Sinistra-Centro Destra. A rischio due città storiche della sinistra, Genova e Sesto San Giovanni. Tra poco chiudono le urne. Subito exit poll
fausto bertinotti a rp
“Il Milan con il distintivo di Mao? Mi divertirebbe”
Silvio Berlusconi ha ceduto il Milan, dopo 31 anni, al giovane imprenditore cinese Yonghong Li. Abbiamo intervistato Fausto Bertinotti, comunista e milanista
s.balassone/c.vitagliano
Vivendi-Mediaset, la scalata televisiva
Siamo alla fine dell'era berlusconiana della tv in Italia oppure Berlusconi troverà le risorse (in senso lato) per salvarsi? Come finirà la scalata di Vivendi a Mediaset. Memos ne ha parlato con Stefano Balassone e Carlo Vitagliano
il caso marchini
Milano ultima speranza per il centrodestra
La crisi nel centrodestra italiano è ormai irreversibile dopo il caso Marchini a Roma. La mossa di Berlusconi per mantenere la guida della coalizione non ha convinto Salvini e Meloni. I quali puntano a scalzare il vecchio leader. Al centrodestra rimane solo Milano ma l'immagine di moderato di Stefano Parisi non potrà fare da argine in eterno alla realtà.
gaetano pecorella
“Berlusconi nuota in una piscina senz’acqua”
"Berlusconi non ha più credibilità né spazio politico. Dovrebbe capire che è ora di farsi da parte". Le impressioni di un vecchio amico sul tramonto del fondatore di Forza Italia: parla l'avvocato Gaetano Pecorella, che nel 2012 ha lasciato il Pdl per Scelta Civica
Salvini a Radio Popolare
“Berlusconi non lo rottamo ma FI si rinnovi”
Il segretario della Lega chiarisce i suoi rapporti con Forza Italia, dopo la rottura dell'accordo su Bertolaso. E per le elezioni dice: "FI deve fare una scelta chiara"
national security agency
Gli americani ci spiano. Chi è sorpreso?
La Nsa nel 2011 ascoltava le conversazioni di Berlusconi. Le ultime rivelazioni di Wikileaks hanno provocato un mezzo terremoto in Italia. In realtà sono quasi una non notizia: ormai da tempo, grazie a Snowden, sappiamo che Washington tiene sotto sorveglianza anche i suoi alleati
Centrodestra
Stefano Parisi, l’anti-Sala così simile a Sala
L'ex amministratore delegato di Fastweb ha sciolto la riserva: sarà il candidato sindaco del centrodestra per provare a sconfiggere l'ex commissario di Expo
Lega a Bologna
Berlusconi e Salvini, duello in piazza
La manifestazione della Lega Nord a Bologna serve a Matteo Salvini per fare un ulteriore passo in avanti nella trasformazione del suo movimento in forza nazional-popolare. La partecipazione alla manifestazione di Silvio Berlusconi non cancella però le differenze tra Lega e Forza Italia