giuseppe teri/10

“Cosa hanno veramente detto Falcone e Borsellino”

lunedì 29 maggio 2017 ore 15:27

Giuseppe Teri ha insegnato per anni storia e filosofia al liceo classico “Virgilio” di Milano. L’educazione alla legalità è al centro del suo impegno nel movimento antimafia. “I Siciliani” a Catania, “Società Civile” a Milano, sono stati luoghi di questo suo impegno, così come il Coordinamento di insegnanti e presidi contro le mafie fondato a Milano a metà degli anni ‘80. Giuseppe Teri è responsabile della formazione per Libera Milano, fa parte della Scuola di Formazione “Antonino Caponnetto”.

Memos ha ospitato oggi una sintesi dell’incontro che si è svolto lunedì 22 maggio nell’Auditorium di Radio Popolare.

Giuseppe Teri

Giuseppe Teri

La lezione è stata la quinta di una una serie che ha avuto come filo conduttore la costruzione di un ponte antimafioso tra Milano e chi in Calabria lotta contro la ‘ndrangheta e cerca un riscatto contro il potere delle organizzazioni mafiose.

Ascolta la sintesi di Memos della lezione

Qui la versione integrale della lezione

————————————————————————————————————————-

La lezione di Giuseppe Teri conclude questo secondo ciclo di “Lezioni di antimafia” intitolato: “Sconfiggere la mafia. Chiunque può fare qualcosa”.

Molti sono i ringraziamenti da fare. A partire da tutte/i voi che avete ascoltato queste sintesi e/o avete partecipato agli incontri in auditorium.

Un ringraziamento particolare anche alle nostre relatrici e ai nostri relatori che hanno messo a disposizione di questo progetto la loro competenza, il loro tempo e la loro passione civile.

In queste pagine di “Lezioni di antimafia” trovate i podcast di tutti gli incontri di quest’anno e anche dell’anno scorso.

Grazie a Guido Fogacci per la cura della comunicazione di tutti gli eventi del nostro ciclo. Un ringraziamento anche a Michela Ledi per le fotografie realizzate durante le lezioni e al grafico Beppe Veroni per le nostre locandine.

TAG