Zona Mista
BacchettaQuadrata
11 gennaio 2017
Mezzi pubblici a Milano

Apertura anticipata al mattino, soppressione delle linee notturne durante la settimana. A Milano i mezzi pubblici cambiano orario. Un piano per rispondere alle esigenze dei molti mattinieri, che in parte va a discapito dei, minori, utilizzatori notturni. Durante la settimana restano le linee sostitutive delle 2 metropolitane e la circolare 90/91, durante il week end resta tutto come prima, ma le soppressioni hanno sollevato le proteste degli utilizzatori notturni, soprattutto studenti. Che giudizio date del trasporto pubblico milanese? Ne parliamo con Marco Granelli, assessore alla mobilità del Comune di Milano e con un rappresentante del sindacato degli studenti Link.

Conduttori

Massimo Bacchetta

In onda

da martedì a venerdì dalle 9.35 alle 10.30

Conduttori

Massimo Bacchetta

In onda

da martedì a venerdì dalle 9.35 alle 10.30

GLI ULTIMI PODCAST
20 ottobre 2017
 
Zona Mista del ven 20/10

Zona Mista del ven 20/10

19 ottobre 2017
 
Zona Mista del gio 19/10

Zona Mista del gio 19/10

18 ottobre 2017
 
“C’è una bici nel Naviglio!” Bike sharing, beni comuni e pratiche condivise

Cos’è un bene comune? Il suo avversario è il privato o lo scarso senso civico? Come si legato questi temi? In questi giorni sui giornali milanesi circola una foto, di decine di biclette buttate nel Naviglio. Sono bici della “free-floating”, le nuove bici in condivisione, di Motobike e Ofo. 7mila già in circolazione, 12mila in previsione. Qualcuno l’ha vista come la dimostrazione del fallimento della cultura del bene comune. E’ davvero così? Ospiti: Maurizio Guagnetti, giornalista; Stefano Laffi, sociologo

17 ottobre 2017
 
Il produttore, le attrici e il brodo patriarcale

Un produttore di fama mondiale, decine di attrci e anni di molestie non denunciate. Alla fine il caso è scoppiato, una testimonianza dopo l’altra. L’effetto domino travolge Harvey Weinstein. “La fine di un’era di soprusi” commentano negli Usa. Ma curiosamente, in Italia si parla quasi esclusivamente del ruolo delle donne: perchè hanno taciuto per anni, perchè non hanno detto no, perchè “confondono” ricoatto e violenza. Il molestatore è già sparito, quasi un fatto naturale, “si sa che queste cose succedono”. Parlare soltanto del comportamento femminile: un atto di realismo o di condizionamento patriarcale? Ospite: Lorenzo Gasparrini, autore di “Diventare uomini”.

13 ottobre 2017
 
Zona Mista del ven 13/10

Zona Mista del ven 13/10

12 ottobre 2017
 
La povertà, e la fatica di fingere

Sotto la polvere delle leggi elettorali e dei documenti di economia e finanza, la povertà continua a fare il suo lavoro. Le statistiche lo dicono, l’osservazione diretta lo conferma. Le mense solidali sono sempre più frequentate, la povertà è un’eventualità che sempre più persone affrontano: non serve essere emarginati, basta magari perdere il lavoro o separarsi. E vivere la “fatica che tutto vada bene”, come dice un ascoltatore in trasmissione. A Milano è in corso “Sostiene Milano”, settimana dedicata alle povertà e alle misure per sostenerle. Ospite: Pierfrancesco Majorino, Assessore alle politiche sociali a Milano

11 ottobre 2017
 
Zona Mista del mer 11/10

Zona Mista del mer 11/10

10 ottobre 2017
 
Zona Mista del mar 10/10

Zona Mista del mar 10/10

06 ottobre 2017
 
Zona Mista del ven 06/10

Zona Mista del ven 06/10

05 ottobre 2017
 
Zona Mista del gio 05/10

Zona Mista del gio 05/10

04 ottobre 2017
 
Ripopolare le montagne: progetto o utopia?

Borghi, piccoli comuni, alpeggi. Gli ultimi 10 anni segnalano un fenomeno a macchia di leopardo. Spopolamento progressivo di alcune zone e lento ripopolamento di altre. Spesso ad opera anche di stranieri. Sembra la fine della crisi, tanto da far prevedere un aumento generale delle presenze nei prossimi anni. Fenomeni di nicchia o qualcosa di più? Ospiti: Mauro Varotto, geografo dell’Università di Padova; Giacomo Lombardo, sindaco di Ostana (Cuneo); Enrico Borghi, pres. Unione nazionale comunità ed enti montani

03 ottobre 2017
 
Dormire da “Nobel”: orologio biologico vs cicli sociali?

Il Nobel 2017 per la medicina è andato agli scopritori dell’orologio biologico e dei suoi meccanismi di funzionamento. Una scoperta di anni fa, sempre più attuale. La cronobiologia include sempre più aspetti della nostra vita. In accordo o contro le nuove regole sociali del ciclo continuo 24 ore su 24? Ospiti: Sylvie Coyaud; Luigi Ferini-Strambi, direttore Centro disordini del sonno, Università Vita-Salute HSR; Gabriella Bottini, direttrice centro di neuropsicologia cognitiva Ospedale Niguarda di Milano

 
 
1
2
3
>
>>
podcast
Clicca sull’icona per sottoscrivere il servizio podcast Zona Mista