Le Oche
FilippoBettati silvye-coyaud-02
27 marzo 2015
Le oche di ven 27/03

Oggi le oche volano fino in Norvegia, dove ci attende Cristian Lussana, iscritto al nostro comitato scientifico. Cristian lavora all’istituto meteorologico norvegese e con lui parliamo di come si raccolgano ed elaborino i dati indispensabili ai modelli di simulazione/evoluzione del clima. Discuteremo poi degli ultimi dati riguardanti la fusione dei ghiacci artici ed antartici. – Concludiamo con un paio di notizie della settimana.

Facebook Email
Conduttori

Sylvie Coyaud, Filippo Bettati

In onda

Venerdì dalle 10.35 alle 11.30

Facebook Email
Conduttori

Sylvie Coyaud, Filippo Bettati

In onda

Venerdì dalle 10.35 alle 11.30

GLI ULTIMI PODCAST
30 giugno 2017
 
Le Oche – Il sequestro della CO2

L’Italia partecipa a ECCSEL, la rete di ricerca che dovrebbe sviluppare una tecnologia in grado di catturare CO2 atmosferica e stoccarla da qualche parte. Il coordinamento della rete italiana è stato affidato all’OGS di Trieste. Sentiamo quindi Sergio Peroglia, ingegnere proprio dell’OGS, che dirige CO2GeoNet, la rete europea per lo stoccaggio geologico della CO2. – Voliamo poi nel Regno Unito dove Andrea Idini ci ragguaglia sulle novità in materia di fisica nucleare. – News e consigli per l’estate in chiusura.

16 giugno 2017
 
Le Oche – Sicurezza alimentare

Si chiama SASS e sta per Sistemi Alimentari e Sviluppo Sostenibile. Si tratta di un progetto molto ambizioso coordinato da Massimo Labra, professore di biologia vegetale alla Bicocca. Lo abbiamo chiamato per farci raccontare qualcosa di più. – Michele e Giacomo, del nostro comitato scientifico, hanno preparato una rassegna di ricerche che dovrebbero far parte della bibliografia del progetto SASS. – Rimaniamo in tema di alimentazione e voliamo a Genova dove Pier Paolo Pompa, dell’Istituto Italiano di Tecnologia, risponde alle nostre domande sul suo studio da poco pubblicato su Angewandte Chemie. Insieme ai suoi colleghi, Pier Paolo ha inventato il NanoTracer che, se abbiamo capito bene, legge “il codice a barre del DNA” rivelando la vera “bio-identità” dell’oggetto osservato.

09 giugno 2017
 
Le Oche – H. sapiens a Jebel Irhoud e bilance per pulsar

Negli scavi di Jebel Irhoud, a circa 100 km da Marrakech, si erano trovati fossili di Homo sapiens e punte tagliate nell’ossidiana già nel 1964. Nuove analisi, con nuovi strumenti, datano la comparsa dei primi individui 100mila anni prima di quanto si pensasse. Uno degli autori della ricerca, pubblicata su Nature, è Stefano Benazzi, professore dell’Università di Bologna. Dirige il laboratorio di antropologia fisica e DNA antico al dipartimenti di beni culturali. Lo abbiamo chiamato per fargli qualche domanda. – Due venerdì fa vi avevamo segnalato un’altra ricerca “omaggio” a Nanni Bignami. Oggi, intervistiamo il dottorando Marco Antonelli della Statale di Milano. Insieme ad altri colleghi e sotto la guida del prof. Pizzochero, Marco ha pubblicato una ricerca su Nature Astronomy, proponendo un nuovo metodo per “pesare” una pulsar. Avevo più di una domanda. – News in chiusura.

26 maggio 2017
 
Le Oche – Le galassie ghe minga

Purtroppo Nanni Bignami non vi racconterà più dell’universo, della galassia e della stella che la ghe’ minga. Oggi, per rendergli omaggio, chiamiamo Roberto Decarli, post-doc all’istituto Max Planck per l’astronomia. Insieme ai suoi colleghi, Roberto ha scoperto quattro galassie di un nuovo tipo, enormi, con centinaia di miliardi di stelle ciascuna. Il tutto grazie alle antenne di ALMA, in Cile. Ci facciamo spiegare com’è andata. – Nella seconda parte di trasmissione voliamo al Politecnico di Milano dove Daniele Bocchiola e Stefano Caserini, vi invitano alla conferenza “Il clima del futuro, i ghiacci del pianeta e noi”. – In chiusura un altro invito: Claudia Milani è la presidente dell’Associazione italiana giovani parkinsoniani. Hanno organizzato “Ammaccati ma buoni”, festa all’insegna del recupero e della lotta allo spreco alimentare. I proventi sosterranno un progetto di fisioterapia riabilitativa.

19 maggio 2017
 
Le Oche – Nel mio paese nessuno è straniero

In apertura chiamiamo Silvia Ghirotto, dell’Università di Ferrara, che insieme al gruppo di Guido Barbujani firma una ricerca uscita su Science Reports. Per i genetisti è uno dei misteri più affascinanti di sempre: chi erano i primi sardi? Silvia ci racconta cosa hanno scoperto. – Voliamo da Ferrara a Torino per parlare con Michele Tizzoni della Fondazione ISI. Su Royal Society Open Science ha pubblicato una ricerca riguardante i modelli epidemiologici. I big data più abbondanti sono quelli derivanti dalla telefonia mobile tuttavia, fino ad ora, i modelli basati su questi dati fornivano risultati divergenti. Michele, insieme ai suoi colleghi, ha studiato il perchè di questa divergenza e come è possibile risolvere il problema. – News in chiusura.

12 maggio 2017
 
Le oche di ven 12/05

Le oche di ven 12/05

05 maggio 2017
 
Le oche di ven 05/05

Le oche di ven 05/05

28 aprile 2017
 
Le Oche – I tuffi della Cassini

Per quasi vent’anni, la missione Cassini-Huygens della NASA, dell’ESA e dell’ASI ci ha mandato le più belle immagini mai giunte dallo spazio e ha risposto ai comandi mandati dalla terra senza mai un errore. Un capolavoro. Purtroppo però la missione sta per terminare, così come il carburante. Ancora ventuno “tuffi” nei buchi fra un anello e l’altro di Saturno, poi lo schianto al polo Nord. Nanni Bignami partecipa a quel viaggio da quando è stata concepita la Cassini, lo abbiamo chiamato per sapre cosa si aspetta dal “Gran Finale”, come lo chiamano alla NASA. – Sono uscite tre super-pubblicazioni di scienziati italiani, non potevamo averli ospiti per questa puntata, li sentiremo presto, intanto vi proviamo a raccontare qualcosa. – News della settimana in chiusura.

21 aprile 2017
 
Le Oche – Andrea Idini e March for Science

E’ arrivato il momento di associare una voce ad un viso. Andrea Idini, fisico teorico nonchè iscritto al nostro comitato scientifico, è tornato in Italia per le vacanze. Gli abbiamo chiesto di passare in via Ollearo per raccontarci le sue ultime ricerche. – In chiusura chiediamo a voi ascoltatori se marcereste per la scienza e, se sì, che cartello vorreste esporre.

14 aprile 2017
 
Le Oche – Foraminiferi antartici e tetrapodi in aerografene

Il primo collegamento ci porta a Trieste dove Laura De Santis, dell’Istituto nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, ci racconta com’è andata la missione Explora che li ha portati per due mesi nel mare di Ross, in Antartide. – Nella seconda parte di trasmissione voliamo invece all’Università di Trento dove Stefano Signetti, dottorando di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, ci racconta il suo paper da poco pubblicato su Nature Communications. Insieme ad un gruppo composto da altri ingegneri nanomeccanici provenienti da Kiel, Amburgo, Riga e Londra, ha studiato le proprietà nanomeccaniche dei tetrapodi, i “mattoni” che costituiscono il materiale più leggero al mondo, l’aerografite. – La news della settimana riguarda il perchè ci si slacciano le scarpe!

07 aprile 2017
 
Le Oche – Dossier Hamer

E’ la giornata mondiale del diritto alla salute, un diritto che crediamo debba includere una campagna d’informazione contro le associazioni a delinquere che sfruttano le vulnerabilità di persone malate a scopo di lucro. Associazioni che uccido i pazienti e vendono corsi per insegnare come si fa. Abbiamo chiamato Ilario D’Amato, giornalista e autore di Dossier Hamer. Ilario per dieci anni ha indagato sul pluriomicida Ryke Keerd Hamer e i seguaci che ne praticano e ne propagandano la Nuova Medicina Germanica (nel senso di antisemita e letale).

31 marzo 2017
 
Le Oche – Agricoltura sostenibile e globale

Sono tornati Michele, Giacomo e Tommaso del nostro comitato scientifico dal Dipartimento di Scienze agrarie alla Statale di Milano. Ci presentano la rassegna delle condizioni necessarie per un’agricoltura organica sostenibile. Secondo gli autori di un paper uscito da poco su Science, l’agricoltura biologica avrebbe ancora bisogno di parecchia ricerca che ne confermi i benefici per contadini, consumatori, ambiente e clima rispetto all’agricoltura tradizionale – Rassegna stampa sul finale.

 
 
1
2
3
>
>>
podcast
Clicca sull’icona per sottoscrivere il servizio podcast Le Oche