Il demone del tardi. I fatti
20 gennaio 2016
Il demone del tardi – i fatti di mer 20/01

La crisi dei titoli bancari italiani e lo scontro sullo sfondo tra Italia e Unione Europea. L’opinione dell’economista del gruppo finanziario Sator Vladimiro Giacchè e del corrispondente del Sole 24 Ore da Bruxelles Beda Romano. DDL Cirinnà, parliamo con due mamme in attesa di diritti: Camilla, Alessandra e il loro bambino Giacomo. La battaglia per l’acqua pubblica del paesino toscano di Zeri, che resiste alle pressioni della Regione per cedere la gestione delle risose idriche alla municipalizzata regionale. Con noi il sindaco Egidio Pedrini

Facebook
Conduttori

Gianmarco Bachi, Lorenza Ghidini, Luigi Ambrosio.
In redazione Massimo Alberti

In onda

Da lunedì a venerdì dalle 7.50 alle 9.30

Facebook
Conduttori

Gianmarco Bachi, Lorenza Ghidini, Luigi Ambrosio.
In redazione Massimo Alberti

In onda

Da lunedì a venerdì dalle 7.50 alle 9.30

GLI ULTIMI PODCAST
26 giugno 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (seconda parte)

Maurizio martina, vicesegretario del PD, commenta l’esito delle comunali. A seguire i commenti degli ascoltatori (seconda parte)

26 giugno 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (prima parte)

L’ analisi del voto a Genova, Sesto San Giovanni e Lodi, con Alessandra Fava e Alessandro Braga (prima parte)

22 giugno 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (seconda parte)

Torino, un anno di giunta Appendino secondo il sociologo Marco Revelli. E infine il ballottaggio a Parma spiegato da Roberta Cristofori di Radio Città del Capo (seconda parte)

22 giugno 2017
 
Il demone del tardi – i fatti (prima parte)

Varata la Commissione di inchiesta sulle banche: occasione di chiarezza o battaglia politica? Con Massimo Mucchetti (PD) e Miguel Gotor (Mdp) (prima parte)

 
 
1
2
3
>
>>
podcast
Clicca sull’icona per sottoscrivere il servizio podcast Il demone del tardi. I fatti