u.mattei/j.c.demartin

Stefano Rodotà, la lezione di una vita

giovedì 29 giugno 2017 ore 13:48

Diritto e diritti, proprietà e beni comuni, democrazia e nuove tecnologie, diritto corpo e amore, costituzione e internet.

E’ la lezione civile e politica del professor Stefano Rodotà. Per ripercorrerla, ad una settimana dalla sua morte, Memos ha ospitato oggi Ugo Mattei e Juan Carlos De Martin. Due persone legate a Rodotà da una stima reciproca.

Mattei, giurista dell’Università della California e dell’Università di Torino, ha condiviso con Rodotà la campagna sull’«acqua bene comune» che portò ai referendum del 2011. De Martin è ingegnere informatico del Politecnico di Torino, condirettore del Centro NEXA su Internet e Società, un centro di cui il professor Rodotà è stato uno dei garanti.

Ascolta tutta la puntata di Memos

Su radiopopolare.it potete trovare alcune delle numerosissime interviste, le più recenti, che Stefano Rodotà ha concesso generosamente a Radio Popolare nel corso degli anni. Ecco alcuni link: l’intervista sul suo libro “Diritto d’amore”, il commento all’articolo 3 della Costituzione su uguaglianza e solidarietà, un’analisi del binomio “ipocrita” sicurezza-libertà.

Aggiornato giovedì 29 giugno 2017 ore 15:34
TAG