il dibattito a radiopop

Pisapia a Renzi: “Facciamo le primarie”

venerdì 09 giugno 2017 ore 20:13

Dopo il fallimento dell’accordo sulla legge elettorale sembra riaprirsi uno spiraglio per il dialogo tra il PD e i partiti alla sua sinistra: Matteo Renzi, stando a indiscrezioni di stampa, avrebbe intenzione di riprendere i contatti con il Campo Progressista di Giuliano Pisapia.

L’ex sindaco di Milano è stato ospite di Radio Popolare, per la seconda edizione di All You Need Is Pop, per un dibattito con Emanuele Fiano del PD, Enrico Rossi di Mdp Art 1 e Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana. Nessuno ha chiuso al dialogo ma la sfida ora è quella di trovarsi sul terreno comune dei valori della sinistra.

Giuliano Pisapia ha lanciato il guanto a Matteo Renzi: “Se rifaciamo il centrosinistra facciamo anche le primarie di coalizione“. L’ex sindaco di Milano, il più atteso dopo le aperture di Renzi, ha voluto essere molto concreto e ha chiesto a tutti di darsi delle priorità raggiungibili. Ha fatto una proposta al PD, a Sinistra Italiana e ad Articolo 1- Mdp: “Prendiamo un impegno tutti quanti per approvare le leggi sullo ius soli, sul reato di tortura, sul codice antimafia e per ridurre le diseguaglianze. Diamoci 6 mesi e andiamo al voto”.

Tutti d’accordo, tutti alla ricerca di un terreno comune fatto di valori, su cui ritrovarsi. ma non sarà facile. Lo dimostra lo scontro tra Fiano e l’ex PD Enrico Rossi sui tagli del Governo Renzi alla scuola pubblica: le ruggini ci sono ancora tutte a pochi mesi dalla separazione. Lo dimostra anche la cautela con cui tutti hanno usato le parole ‘centrosinistra’, ‘sinistra’, ‘leadership’, ‘alleanze’: nessuno per ora si vuole sbilanciare.

Molto dipenderà anche dalla legge elettorale, sempre che se ne faccia una. Del resto, dopo il fallimento di ieri – ha detto Fiano – le elezioni si allontanano.

Aggiornato giovedì 15 giugno 2017 ore 16:29
TAG