de luca-maradei/7

Educare all’antimafia: il ruolo della scuola

giovedì 13 aprile 2017 ore 15:19

Educare all’antimafia: il ruolo della scuola”. E’ il titolo del settimo incontro del nuovo ciclo “Lezioni di antimafia”.

Ospiti Pietro De Luca e Pietro Maradei, due presidi calabresi che insegnano all’Istituto Marignoni Polo di Milano (De Luca) e al liceo scientifico “Fortunato Bruno” di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza (Maradei).

La lezione si è svolta lunedì 10 aprile nell’Auditorium di Radio Popolare.

Pietro De Luca e Pietro Maradei

Pietro De Luca e Pietro Maradei

E’ la seconda di una una serie che avrà come filo conduttore la costruzione di un ponte tra Milano e chi in Calabria lotta contro la ‘ndrangheta, cerca un riscatto contro il potere delle organizzazioni mafiose.

Ascolta la sintesi di Memos della lezione

Bibliografia

  • A. Caponnetto, I miei giorni a Palermo, Garzanti 1992
  • L. Borghi, Educare alla legalità, La Nuova Italia 1992.
  • U. Santino, Storia del movimento antimafia, Editori Riuniti 2000
  • Pantaleone Sergi, La Santa Violenta: storie di ‘ndrangheta e di ferocia , di faide, di sequestri, di vittime innocenti, ed. Periferia, Cosenza, 1991
  • Enzo Ciconte, “‘Ndrangheta”, Rubbettino, Catanzaro 2008- Arcangelo Badolati, “Malandrini“, Klipper, Cosenza 2002
  • Arcangelo Badolati, “Il Mammasantissima“, Pellegrini, Cosenza 2006
  • Pino Arlacchi, “La mafia imprenditrice”, Il Mulino, Bologna 1983
  • Nicola Gratteri – Antonio Nicaso, “Fratelli di sangue”, Pellegrini, Cosenza 2007
  • C.M. 302 del 25 ottobre 1993: Educare alla legalità. Direttiva ministeriale n.58 dell’8 febbraio 1996 in materia di insegnamento dell’educazione civica
  • Decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 89, Schema di regolamento recante “Indicazioni nazionali riguardanti gli obiettivi specifici di apprendimento concernenti le attività e gli insegnamenti compresi nei piani degli studi previsti per i percorsi liceali di cui all’articolo 10, comma 3″

Qui la versione integrale della lezione

Aggiornato giovedì 27 aprile 2017 ore 15:55
TAG
ItalialegalitàMafiaMafieScuola