La radio in città

Sabato 21 gennaio PopUp torna al Bar Basso

giovedì 19 gennaio 2017 ore 10:43

Sabato 21 gennaio è il compleanno di PopUp e come da tradizione i due conduttori Andrea Frateff-Gianni e Alberto Nigro con tutta la loro clicka lo festeggiano al Bar Basso in via Plinio 39 in diretta radiofonica dalle 18.30 alle 20.30.

Per l’occasione il programma itinerante di Radio Popolare ha in serbo un doppio live show in apertura e chiusura di trasmissione.

Si parte con Lim, progetto di Sofia Gallotti, musicista conosciuta per aver militato nel duo degli Iori’s Eyes e si conclude con la band indie Nobody Cried For Dinosaurs, appena rientrata da un favoloso tour in Giappone.

Forte anche il contenuto editoriale con la presenza degli autori di Our War, documentario presentato fuori concorso all’ultimo Festival del Cinema di Venezia.

Il film, diretto da Benedetta Argentieri, Bruno Chiaravalloti e Claudio Jampaglia, racconta, senza pregiudizi e preconcetti, tre storie di altrettanti uomini che hanno lasciato la comodità e la relativa sicurezza della vita da civili per arruolarsi volontariamente nella cosiddetta Unità di Protezione Popolare (YPG), ovvero un gruppo di combattenti stanziati in Rojava e di origine prevalentemente curda, con lo scopo di arginare l’avanzata e il crescente pericolo portato dall’Isis.

Saranno presenti a PopUp anche Vittorio Cosma, che insieme a Eugenio Finardi ha scritto la canzone che dà il titolo al film, e il nostro Chawki Senouci.

Oltre ai negroni sbagliati del Basso non mancheranno neppure la compagnia comica Tracataiz Tracataiz.
Aggiornato sabato 21 gennaio 2017 ore 19:58
TAG