God Bless America - Church
elezioni Usa

Cattolici ed evangelici hanno votato Trump

venerdì 11 novembre 2016 ore 17:26

Il Pew Research Center, uno dei più autorevoli think tank americani, ha prodotto uan serie di analisi numerica sul voto che ha portato Donald Trump alla Casa Bianca. Una di queste ricerche ha analizzato come hanno votato i gruppi religiosi.

Ci sono due sorprese. Il voto cattolico è andato al Tycoon e non a Hillary Clinton. Una sorpresa perché nel 2008 e nel 2012 i cattolici avevano votato per Barack Obama. Otto anni prima, nella sifda tra John Kerry e George W. Bush, l’elettorato cattolico aveva invece scelto il secondo.

Se si va a sezionare il voto cattolico, come fa Pew Research Center, si vede che i cattolici bianchi hanno votato in massa Trump. Il 60% rispetto al 37% che invece ha votato per la Clinton. La candidata democratica ha avuto invece la maggioranza dei voti dei cattolici di origine ispanica (67 contro 26).

L’altra parziale sorpresa sono gli evangelici. Hanno sempre votato repubblicano, ma secondo molti esperti, in questa occasione, non avrebbero appoggiato un candidato con il profilo di Donald Trump. E, invece, è accaduto il contrario. Si sono recati a votare in massa il tycoon, l’81% contro il 16% per la Clinton.

pew-center

Aggiornato lunedì 14 novembre 2016 ore 15:52
TAG