nobel per la pace 2016

“In Colombia la pace non è morta”: premiato il presidente Santos

venerdì 07 ottobre 2016 ore 11:31

Il Premio Nobel per la Pace 2016 è stato assegnato al presidente della Colombia Juan Manuel  Santos, il protagonista degli accordi di pace firmati poche settimane fa con la guerriglia delle Farc, nella persona del leader Timochencko.

Una scelta più che mai politica, quella dell’Accademia Reale delle Scienze di Stoccolma, che arriva a meno di una settimana dal referendum con cui il popolo colombiano ha bocciato quegli accordi.

La motivazione del Premio sono i “risoluti sforzi” di Santos “per mettere fine a una guerra civile che nel suo paese durava da oltre 50 anni”.

“Il fatto che la maggioranza abbia votato no al referendum non significa che il processo di pace sia morto – si legge nella motivazione del premio al Presidente Santos – il referendum non ha bocciato il desiderio di pace ma uno specifico accordo. Noi speriamo che il premio dia al Presidente Santos la forza per continuare i suoi sforzi”.

 

Aggiornato venerdì 07 ottobre 2016 ore 15:23
TAG