i live dell'auditorium

Venerdì 23: Marco Massa in concerto

mercoledì 21 settembre 2016 ore 17:02

“Sono cose delicate” è il titolo che Marco Massa ha voluto dare al suo nuovo album, il sesto della carriera. Un titolo che prende lo spunto da un aneddoto della sua infanzia legato al genio di Virgilio Savona, e indica, oltre la semplice citazione, la ricerca di una filosofia di vita preziosa, delicata, raffinatissima.  Le canzoni di “Sono cose delicate” saranno presentate nell’Auditorium Demetrio Stratos venerdì 23 settembre, alle 21.

Sono cose delicate tutte quelle cose che non possono mai essere sfiorate…“
Tutto gira nella sua musica”corrono i pensieri come cose delicate, come cose ritrovate“.
 L’album è un invito a ritrovare la musica, la poesia, la propria città, il proprio tempo, il giorno e la notte. A riscoprire tutte le cose dimenticate. 
In fondo quando ritroviamo qualcosa, siamo noi stessi che ci ritroviamo.

Il suono dell’album è in controtendenza, non urla, non fa ricorso a distorsioni o bassi saturi, e tra l’eco della tradizione cantautorale milanese e le maniere di un crooner dai sapori jazz, la voce fa da staffetta ad altre celebri voci. Si sentono le città di oggi e di ieri, incanalate tutte nello stesso solco e microsolco (le canzoni sono state raccolte in un vinile 180 grammi). Marco gioca con lo stesso gusto dello spiazzamento del disco dei primi anni ‘70 che diede al grande Savona una immagine nuova, ironica e critica.

Ingresso libero e gratuito per tutti i nostri sostenitori!

Vi aspettiamo in Via Ollearo 5, Milano.

marco_massa_foto-claudio-cipriani

Aggiornato sabato 24 settembre 2016 ore 19:17
TAG