Fertility Day

Lorenzin: le scuse peggio della gaffe razzista

domenica 25 settembre 2016 ore 22:05

Una slavina che diventa una valanga. Ogni volta che la ministra Beatrice Lorenzin cerca di mettere una pezza alle gaffes (chiamiamole così…) che ha fatto sul Fertily Day provoca un ulteriore disastro. La prova è in questo video dell’AdnKronos.

La titolare del ministero della Salute cerca di convincerci di aver dato il benestare a quella copertina perché nella prima versione cromatica che le era stata presentata non poteva esserci alcun possibile effetto “razzista”.

Come vedrete, le spiegazioni della Lorenzin hanno dell’incredibile. Non stanno in piedi. Non si capisce se sia una presa in giro degli utenti o se lei sia seriamente convinta che ci sia una differenza tra le copertine dei due opuscoli che tiene in mano.  Noi, come immagino tutti quanti, non la vediamo.

E se anche ci fosse una differenza cromatica, il senso della copertina cambierebbe? Direi proprio di no.

Anche per questa ragione continuamo a sostenere che Beatrice Lorenzin dovrebbe dimettersi. Non solo per gli errori incredibili che fa, ma anche per le incredibilmente maldestre scuse che usa per giustificarli. Beatrice, please, basta!!

 

Aggiornato martedì 27 settembre 2016 ore 16:05
TAG