Banche europee

Stress test, istruzioni per l’uso

giovedì 28 luglio 2016 ore 05:08

E’ uno scioglilingua: stress test. In questi giorni lo leggerete sui quotidiani, lo sentirete in televisione. In estrema sintesi è una prova di laboratorio sui bilanci delle principali banche europee, secondo i criteri stabiliti dall’Autorità Bancaria Europea. Che poi questi criteri siano davvero i migliori per capire se una banca può reggere una crisi economica o finanziaria non è proprio detto. Infatti nel passato è successo che alcuni istituti che avevano superato gli stress test siano rovinosamente crollati poco dopo. Il Ministro dell’Economia Padoan distribuisce ottimismo: “ci sono criticità – ha detto ai deputati – ma lo stato generale delle banche italiane è solido”. Basta aspettare qualche ora, venerdì alle 22, per scoprirlo.

Abbiamo chiesto a Francesco Ninfole, giornalista di Milano Finanza, un vero e proprio vademecum per capire cosa sono gli stress test sulle banche.

francesco_ninfole_1

La banca italiana “sorvegliata speciale” è il Monte dei Paschi. Dall’esito degli stress test si capirà se per la banca senese si prenderà la strada dell’aumento di capitale con privati o se ci sarà bisogno dell’aiuto pubblico. In ogni caso gli stress test non sono da prendere come verità assolute, anzi c’è chi contesta i criteri, molto severi per le banche che fanno credito, molto laschi per le banche d’investimento. Sentiamo ancora Francesco Ninfole, giornalista di Milano Finanza.

francesco_ninfole_2

Aggiornato venerdì 29 luglio 2016 ore 15:03
TAG