La testimonianza

Esplosione in via Brioschi: 3 morti

domenica 12 giugno 2016 ore 13:20

Milano -

Alle 9 di questa mattina, in via Brioschi, zona sud di Milano, una palazzina di tre piani è esplosa. Tre persone sono morte, altre nove sono state ferite dai frammenti di vetri e di impalcatura che hanno colpito gli appartamenti vicini. Tra loro ci sono anche due bambine di 7 e 11 anni gravi al Niguarda. La palazzina, ora, è stata sventrata dall’esplosione. La causa più probabile, al momento, pare una fuga di gas. Anche i residenti testimoniano di aver sentito un forte odore di gas prima dell’esplosione.

Simonetta De Brumatti è residente in zona. Così ha raccontato l’avvenuta esplosione: “C’è stata una fiammata in questa palazzina in via Brioschi e il terzo piano dello stabile, in ristrutturazione, è esploso. Le impalcature e i vetri sono scoppiati. Sono finiti, insieme ai pezzi dell’impalcatura, nelle case dei vicini. Sto vedendo molte ambulanze che escono dalla palazzina. Ho visto in strada persone in pigiama sanguinanti, colpite dai vetri. Un signore mi ha detto che gli è arrivata una porta in casa. L’esplosione è stata fortissima”. Nel palazzo abitano molte famiglie. Sul posto si è recato anche Marco Granelli, assessore alla Sicurezza del Comune di Milano. Al momento ci sono ancora ambulanze e vigili del fuoco in strada.

Ascolta la testimonianza di Simonetta De Brumatti

Testimonianza esplosione

Aggiornato martedì 14 giugno 2016 ore 18:43
TAG