4 anni per abusi

Don Inzoli condannato per pedofilia

giovedì 30 giugno 2016 ore 09:33

Presente tra gli ospiti di riguardo, l’anno scorso, al convegno omofobo in Regione Lombardia sulla famiglia “tradizionale”, condannato – ora – per pedofilia.

Don Mauro Inzoli ha avuto 4 anni e 9 mesi per abusi sessuali su cinque minori, tutti ragazzini tra i 12 e i 16 anni. Altri 15 casi di violenza sono caduti in prescrizione. Don Mercedes, come era soprannominato, è stato per decenni il capo di Comunione e Liberazione a Cremona e uno dei fondatori del Banco alimentare. L’inchiesta della magistratura italiana è partita grazie a un deputato di Sel, Franco Bordo.

Ascolta l’intervista a Franco Bordo

Franco Bordo

Aggiornato venerdì 01 luglio 2016 ore 17:38
TAG