elezioni a Milano

Rizzo: “Noi contro la Milano dei manager”

mercoledì 11 maggio 2016 ore 13:07

Milano - “Si vota in due turni. Il nostro obiettivo è dare la possibilità di essere rappresentato a chi non vuole la Milano dei manager. Fino al 5 giugno siamo legati a questo patto. Il nostro risultato peserà nella situazione politica futura. Se andremo bene nessuno potrà non considerarci. Io oggi devo creare i presupposti perché Milano in Comune possa contare”.

Il presidente del consiglio comunale uscente e candidato sindaco per la lista Milano in Comune Basilio Rizzo ha spiegato così la sua posizione su un possibile apparentamento con il centrosinistra al secondo turno. “Se non ci saremo noi al ballottaggio ragioneremo, ma i nostri voti sono e saranno sempre liberi”, ha poi aggiunto.

Ascolta l’intervista integrale a Basilio Rizzo

Basilio Rizzo

Aggiornato giovedì 12 maggio 2016 ore 09:19
TAG