effetto palla onlus

Per gli animali di nessuno

domenica 24 aprile 2016 ore 07:00

Un ambulatorio di Oristano , diventato nel 2003 la Clinica Duemari, si è occupato in 25 anni di attività di recupero di fauna selvatica, “animali di nessuno, sebbene sarebbero di tutti” e di “animali senza portafoglio“-

A raccontarlo è la veterinaria Monica Pais ai microfoni di Considera l’armadillo – noi e altri animali.

Il randagismo è un problema poco affrontato dalle istituzioni e così la clinica negli anni si è occupata di tanti “stracci insanguinati ai margini delle autostrade”, che nessuno soccorre se non qualche volontario e qualche associazione.

Arrivano in clinica e vengono definiti “rottami”: bisogna aggiustarli. Il nome è ovviamente riferito a quel che gli è capitato e bisogna prendersi cura di loro nel modo migliore.

La clinica ha una pagina facebook che grazie al racconto dei tanti ospiti ha raggiunto i 26mila like.

Questo prima. Prima della fine di gennaio, prima dell’arrivo di Palla.

Palla è una cagnetta che grazie alla stupidità umana è cresciuta con un laccio di nylon stretto al collo che le ha interrotto la circolazione, gonfiandole la faccia in modo abnorme. Palla è stata beccata solo perché rubava da mangiare alle galline.

Il caso di Palla ha colpito moltissime persone ed è rimbalzato sui media nazionali e internazionali. Il suo caso è documentato sulla pagina facebook  e ha fatto in modo che la gente si sia interessata non solo a Palla ma ai tanti “rottami” che continuano ad arrivare. La pagina in queste ore ha superato i 300mila mi piace.

EFFETTO PALLA

“Palla ci ha messo con le spalle al muro, ci ha obbligato a vedere”, dice sempre Monica Pais. In queste ore è nato Effetto Palla Onlus, con lo scopo di aiutare altri animali senza portafoglio e altre strutture che da sole non riuscirebbero a sostenere le elevatissime spese per le cure, con la convinzione che tutti nel loro piccolo possono fare qualcosa, aiutare così come hanno fatto tanti professionisti e persone comuni in questi mesi. L’avventura è all’inizio, ma la serietà, la trasparenza e la passione sono garantiti.

Ascolta qui l’intervista con Monica Pais

MONICA PAIS CLINICA DUEMARI

Aggiornato martedì 26 aprile 2016 ore 15:56
TAG