Vittime di mafia

Le margherite di Piazza Beccaria

mercoledì 30 marzo 2016 ore 18:26

Milano - Il 21 marzo è stata la Giornata della Memoria e dell’impegno per le vittime innocenti di mafia. Milano, Messina e altre città italiane si sono unite in un grande abbraccio con la lettura dei nomi e i cognomi delle 900 vittime innocenti di mafia. A Milano in Piazza Beccaria si sono ritrovati migliaia di ragazzi e studenti delle scuole medie e dei licei e dal palco sono intervenuti il sindaco Giuliano Pisapia, don Virginio Colmegna, Francesca Ambrosoli, Alessandra Galli. La stessa piazza che nel 2013 vide i funerali di Lea Garofalo, vittima della ‘ndrangheta a Milano.

Radio Popolare ha seguito la giornata con una diretta e qui si può ascoltare una sintesi di quella giornata, con le voci raccolte in piazza.

Speciale vittime mafia

Aggiornato giovedì 31 marzo 2016 ore 18:51
TAG
ItaliaMafiaMafieMilanoStorieVittime