Campione di surf Under 18

Leonardo Fioravanti, da Cerveteri all’onda perfetta

mercoledì 30 marzo 2016 ore 10:51

“Il surf è più di uno sport: è uno stile di vita. Sono cresciuto nel mare e non riesco a descrivere le sensazioni che provo in acqua, quando prendo un’onda grande, oppure un tubo che mi manda sotto. Per me è tutto”.

Parla così Leonardo Fioravanti, nato 18 anni fa a Cerveteri, in provincia di Roma. Da quando ha 11 anni gira il mondo assieme ai più forti surfisti del pianeta, coordinati dall’allenatore Jake Patterson, per diventare un numero uno.

Ci è riuscito a ottobre: a Oceanside, California, si è laureato campione del mondo di surf Under 18. E pensare che a inizio 2015 un brutto infortunio, la rottura di una vertebra dopo aver sbattuto contro il corallo alle Hawaii, lo aveva tenuto lontano dall’acqua per quasi sei mesi.

Tra il ricordo di quei giorni, la sua vita da globetrotter e il sogno delle Olimpiadi 2020 Leonardo Fioravanti si racconta a Olio di Canfora.

Leonardo Fioravanti

 

 

 

Aggiornato mercoledì 30 marzo 2016 ore 11:06
TAG