Fabio, Marco e Stefania
Bici&Radici

Fiorista e ciclista: un negozio dentro l’altro

venerdì 05 febbraio 2016 ore 11:36

“Bici&Radici è il negozio per chi ama le piante, le biciclette, o entrambi”. Così si presenta Bici&Radici sul proprio sito e bene o male il progetto è tutto lì. Nel nome e in una riga di descrizione. Però da questa unione di mondi nascono una serie di proprietà emergenti che forse nemmeno Stefania e Marco, i due fondatori, potevano immaginare.

L’idea nasce quando i due soci (che poi diventeranno tre, quando al progetto si aggiunge Fabio) decidono di aprire un’attività, avendo conoscenze ed esperienze diverse alle spalle. Quindi ne aprono due, una dentro l’altra. Il fatto di essere un negozio così atipico lo rende un luogo da vivere con calma, dove i clienti si confrontano e insieme ai quali trovare soluzioni nuove, sia per le piante che per le bici, naturalmente.

Ai due grossi temi proposti da Bici&Radici si aggiungono anche i laboratori, i libri e persino uno spazio dedicato al Book Crossing.

La compenetrazione di due o più diverse attività sta diventando sempre più diffusa, anche per ragioni economiche. Meno costi di avvio, l’affitto o l’acquisto di un solo spazio. Ma non è un limite, anzi. Tante sono le possibilità nell’ambito dei negozi “crossover“.

Qui trovate tutte le informazioni che state cercando su Bici&Radici.

Se anche tu sei un Pioniere e vuoi raccontarci la vita che ti sei inventato scrivi a pionieri@radiopopolare.it

Ascolta la puntata

 

Pionieri – inventarsi la vita – è un programma a cura di Gianpiero Kesten e va in onda ogni giorno da lunedì a venerdì alle 13.30 su Radio Popolare.

Aggiornato mercoledì 10 febbraio 2016 ore 13:41
TAG