Primarie
Botta e risposta

Balzani – Majorino: duello sui confronti elettorali

sabato 09 gennaio 2016 ore 14:58

Le Primarie di Milano sono entrate nel vivo. Prima il faccia a faccia tra Giuseppe Sala e Pierfrancesco Majorino e poi il pepato botta e risposta tra l’assessore al Welfare e Francesca Balzani. Il motivo del contendere sono proprio i confronti. Majorino con una lettera aperta inviata a Radio Popolare sabato mattina ha invitato il vicesindaco a un dibattito a due. Questo il testo della missiva

Cara Francesca

ti voglio invitare a un confronto pubblico, tu e io, sul futuro di Milano. A prescindere dalla stima, autentica e reciproca, hai ragione nell’affermare che siamo persone diverse, con storie diverse e idee diverse. Una condizione che si è resa molto evidente nelle ultime settimane. Credo quindi che, per non lasciare campo a sterili schermaglie, blande insinuazioni e reiterate recriminazioni, stia a noi candidati per primi confrontare le nostre diversità in modo pubblico e alla luce del sole. E far conoscere a quante più persone possibili le nostre proposte per il futuro della città. Possiamo ben dirlo: ancora non sono le Primarie più belle d’Italia e noi dobbiamo assumerci la responsabilità di renderle tali. La posta in gioco è la credibilità del nostro centrosinistra e il futuro di Milano. Sono felice di lasciare a te la scelta della data. Quanto alle regole, sono sicuro che alla prima occasione troveremo rapidamente e con grande equilibrio un accordo.

Con immutata stima

Pierfrancesco

La missiva è stata letta in diretta a Francesca Balzani. Il vicesindaco era ospite della trasmissione Il Microfono Aperto. Questa è stata la sua reazione

“Ieri c’è stato il primo confronto con Sala e hanno ritenuto opportuno escludermi, una scelta di scarsa… Anziché includere escludeva, una scelta antitetica ai miei valori e al mio modo di intendere la lealtà. Adesso invita me a un altro confronto. Ieri mi sono divertita molto al concerto di Jovanotti e c’era la canzone ‘Questo è l’ombelico del mondo’. La battuta è irresistibile…”

Ascolta l’audio di Francesca Balzani

Balzani su Majorino

Poco dopo è arrivata la replica di Pierfrancesco Majorino, via Facebook.

“Questa mattina ho proposto a Francesca Balzani un confronto pubblico tra noi due. Mi spiace che dai microfoni di Radio Popolare abbia declinato l’invito. Noi andiamo comunque avanti fiduciosi con il racconto delle nostre idee per Milano.”

Infine, l’ultima battuta del vicesindaco. Interpellata dai giornalisti ai margini di una iniziativa elettorale, Francesca Balzani ha detto:

“Non ho rifiutato nessun confronto. Io ho detto che la richiesta di un confronto da Majorino, il giorno dopo che si è fatto un confronto a due escludendomi, la prendo come il riconoscimento di un grave errore politico. E mi sento di dire che dà un po’ la cifra di un modo di intendere la politica tanto inclusivo a parole ma poi tanto esclusivo nei fatti. Mi ha fatto una proposta di incontro nella notte, tra l’altro, neanche direttamente ma tramite una radio, e ho fatto una battuta: non siamo l’ombelico del mondo”.

Aggiornato lunedì 11 gennaio 2016 ore 14:59
TAG