alla cgil di Milano

Bonini neo-segretario della Camera del Lavoro

venerdì 11 dicembre 2015 ore 10:37

Milano - Milano ha un nuovo segretario della Camera del Lavoro. E’ Massimo Bonini, 41 anni, di provenienza Filcams Cgil. Che promette una direzione sotto il segno del rinnovamento e dell’apertura. Bonini prende il posto di Graziano Gorla, che dovrà lasciare Milano per un incarico nazionale a Roma. Dal 2009 diventa parte della segreteria milanese e regionale della Filcams, di cui è segretario generale dal 2014. Si è occupato sempre della grande distribuzione organizzata, dell’abbigliamento moda e del turismo.

“Dobbiamo intercettare e rappresentare meglio i giovani della città”, spiega ai microfoni di Radio Popolare. Le forme atipiche del lavoro, da sempre uno dei campi di Bonini, sono proprio quelle in cui il sindacato ha mostrato più lacune. Soprattutto nella capacità di attrazione. Il nuovo segretario prende l’incarico nel momento in cui Milano si avvicina alle elezioni amministrative. Prima di esprimere posizioni, dichiara Bonini, “aspettiamo di vedere i programmi. Certo, vogliamo un nuovo e diverso rapporto con la politica. Ci sono tematiche urgenti in cui è importante che si lavori insieme”.

Ascolta l’intervista integrale a Massimo Bonini

bonini master pulito

Aggiornato venerdì 11 dicembre 2015 ore 10:39
TAG