Diventare guida turistica

L’altra città da raccontare

lunedì 02 novembre 2015 ore 10:26

Milano - Oggi a Pionieri Federica ci racconta come ha iniziato la sua attività di guida turistica sui generis. Storica dell’arte e soprattutto amante della street art Federica, ha fatto diventare la sua passione per l’altra realtà pittorica che rende Napoli una città d’arte su più livelli.

Curato insieme all’Associazione Culturale 400Ml (che poi è il contenuto delle bombole di vernice), il progetto di Federica offre passeggiate turistiche fra murales, stencil, slogan, poster e graffiti alla scoperta dell’urban art, fornendo gli strumenti per interpretare e capire le opere dei molti artisti nazionali e internazionali che popolano la città, come Cyop&Kaf, Felice Pignataro, Arp, DiegoMiedo, Gola, Zolta, Come, Pet e Crl. Ma anche Banksy, C215, Zilda, Leo&Pipo.

Arte come tecnica, come imitazione, come contemplazione: da Platone, ad Aristotele a Schopenhauer, visioni diverse che possono coincidere con tre concezioni differenti nell’approccio al lavoro: quale valenza ha l’aspetto creativo? E quello tecnico? Qual è il punto d’incontro di tutte le concezioni artistiche? Quale equilibrio si deve cercare nell’ambiente di lavoro?

Per partecipare o saperne di più:

https://www.facebook.com/Napoli-Paint-Stories-826714954052903/info/?tab=page_info

napolipaintstories@gmail.com

+39 333 158 9423

 

Aggiornato lunedì 16 novembre 2015 ore 14:45
TAG