Sedriano

Il primo sindaco 5 stelle in Lombardia

lunedì 16 novembre 2015 ore 12:51

Sedriano: il Comune dei primati. Nel 2013 è stato il primo sciolto per mafia, due anni dopo è il primo amministrato da un sindaco del Movimento 5 stelle.

A vincere le elezioni, dopo due anni di commissariamento, è stato Angelo Cipriani, 45 anni, maresciallo della Guardia di Finanza. Ha assicurato che farà il sindaco a tempo pieno e quindi smetterà – per ora – di fare il finanziere.

Cosa farà il nuovo sindaco Cipriani per Sedriano? “Lavorerò con trasparenza, contano i fatti”, dice nella prima intervista dopo la vittoria, alla fine dello scrutinio, in piena notte.

Cipriani ha vinto con 1553 preferenze, solo 39 in più del candidato del Pd Giuseppe Pisano.

Un flop invece per Forza Italia e Fratelli d’Italia: 279 voti e ultimi in classifica, erano i primi nel 2009. Le vicende giudiziarie dell’ex sindaco Alfredo Celeste hanno evidentemente fatto decidere gli elettori del centrodestra a rivolgersi altrove: alla Lega soprattutto, che si è piazzata al terzo posto in queste amministrative.

L’ex sindaco Alfredo Celeste non ha potuto candidarsi dopo l’arresto del 2012 per l’indagine sul voto di scambio che portò in carcere anche l’ex assessore regionale alla casa Domenico Zambetti. Ha provato dunque a mettere in lista il suo vicesindaco e due suoi assessori, ma i voti non sono arrivati, come ci ha raccontato Ester Castano, la giovane giornalista che per prima ha raccontato gli affari pericolosi dell’ex sindaco di Sedriano.

 

L’intervista a Ester Castano

Aggiornato martedì 17 novembre 2015 ore 08:57
TAG