Angela Finocchiaro

Calendar Girls: quando le donne si mettono a nudo

sabato 14 novembre 2015 ore 12:13

Milano - Che succede se un gruppo di donne mature, impegnate nelle attività benefiche della locale sede del Women’s Institute di un villaggio del profondo Yorkshire, decide di spogliarsi per un calendario natalizio, da vendere per nobili scopi?

Fra timidezze, piccoli drammi e grandi tragedie, la notoria intraprendenza “Brit” supera ogni ostacolo, comprese le critiche dei benpensanti, e ottiene un successo su scala nazionale senza precedenti.

“Calendar Girls”, il testo di Tim Firth, adattamento dell’ominimo film di Nigel Cole e ispirato a un fatto realmente accaduto negli anni ’90, approda anche in Italia per la regia di Cristina Pezzoli.

Il cast, vera chiave del successo di ogni versione precedente, in Italia è capitanato da Angela Finocchiaro e Laura Curino, affiancate da Matilde Facheris, Corinna Lo Castro, Ariella Reggio, Carlina Torta e da Titino Carrara.

La tournèe, che tocca i principali teatri italiani, porta lo spettacolo anche al Teatro Manzoni di Milano, dove le repliche sono già quasi esaurite. Angela Finocchiaro è stata ospite di Cult all’indomani del debutto milanese.

Ascolta l’intervista ad Angela Finocchiaro


angela finocchiaro – calendar

Aggiornato domenica 15 novembre 2015 ore 19:52
TAG