#pasolini40 - 4

Le ultime parole di PPP a teatro

giovedì 29 ottobre 2015 ore 03:00

Milano - “Tu non sai neanche chi adesso sta pensando di ucciderti. Perché siamo tutti in pericolo.” – Pier Paolo Pasolini – intervista di Furio Colombo – La Stampa, 1 novembre 1975

Arriva al Franco Parenti di Milano “Siamo tutti in pericolo”, lo spettacolo firmato da Daniele Salvo, già assistente di Luca Ronconi, con Gianluigi Fogacci a riprodurre in scena la lucida disperazione di Pasolini nella sua ultima intervista, rilasciata poche ore prima di morire. Alle parole consegnate a Furio Colombo in quella che fu la profezia finale dell’indimenticato intelletuale, si aggiungono quelle di alcuni suoi celebri articoli per Il mondo e Il Corriere della Sera. Un recital giornalistico, che mescola l’inconfondibile tratto pungente e appassionato di PPP con immagini e reperti audio e video d’epoca, consegnando la memoria dei pensieri e delle vicende dell’Italia anni ’70 a un pubblico che ricomincia a discuterne, sorprendendosi a tracciare un parallelo fra il Paese di oggi e quello di ieri.

Gianluigi Fogacci è venuto a Cult, regalandoci un estratto dallo spettacolo e raccontandoci il suo Pasolini.

Ascolta Gianluigi Fogacci in “Siamo tutti in  pericolo” a Cult. gianluigi fogacci – siamo tut

Aggiornato venerdì 30 ottobre 2015 ore 14:20
TAG